Quantcast

Piacenza amica delle bici, il 33% degli spostamenti sulle due ruote

La nostra città è invece debole sul piano degli spostamenti sostenibili, vale a dire quelli fatti fatti a piedi, in bici e con il mezzo pubblico, che toccano quota 39%, in una classifica che vede in testa Bolzano, dove il 67% della mobilità avviene in maniera sostenibile

Più informazioni su

Piacenza amica delle biciclette. A dirlo è l’ultimo dossier Ecosistema Urbano realizzato da Legambiente e Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta) che colloca la nostra città al primo posto fra quelle in cui si registrano i maggiori spostamenti in sella ai velocipedi con il 33%, davanti a Bolzano (29%), Pesaro (28%), Ferrara (27%), Prato (23%), Rimini (21%) e Mestre (20%). Percentuali secondo gli esperti che sarebbero già aumentate negli ultimi mesi.

Piacenza è invece debole sul piano degli spostamenti sostenibili, vale a dire quelli fatti fatti a piedi, in bici e con il mezzo pubblico, che toccano quota 39%, in una classifica che vede in testa Bolzano, dove il 67% della mobilità avviene in maniera sostenibile.

Fanalino di coda sono tutte le grandi città, da Roma a Palermo, passando per Genova, dove gli spostamenti in bicicletta sono pari allo 0%. Ma, mentre le ultime due riescono a compensare la mobilità sostenibile grazie all’uso di altra mobilità sostenibile, come i mezzi pubblici o gli spostamenti a piedi (51% e 64% il tasso si sostenibilità generale), nella capitale il 66% dei cittadini si muove solo in auto o in moto. Stessa situazione anche a Milano (4% di ciclabilità e 52% di sostenibilità), Napoli (1% di ciclabilità e 43% di sostenibilità) e Torino (2% di ciclabilità e 45% di sostenibilità).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.