Quantcast

Piantine di marijuana nel retro del negozio, nei guai il titolare foto

Controllano il suo negozio e scoprono sul retro sedici piantine di marijuana. Nei guai è così finito un 29enne marocchino titolare di una rivendita di alimentari di Pontenure: a tradirlo una verifica dei carabinieri che si sono presentati all’interno del suo esercizio

Più informazioni su

Controllano il suo negozio e scoprono sul retro sedici piantine di marijuana. Nei guai è così finito un 29enne marocchino titolare di una rivendita di alimentari di Pontenure: a tradirlo una verifica dei carabinieri che si sono presentati all’interno del suo esercizio. Nel cortile sul retro del negozio la sorpresa: lo straniero teneva infatti ben 16 piantine di marijuana, tutte piantate all’interno di vasi, uno dei quali ricavato da un pallone di cuoio (nella foto).

Nel corso della verifica è stato rinvenuto anche un piccolo quantitativo di hashish. La particolare coltivazione, che il giovane ha spiegato essere per uso personale, ovviamente gli è costata la denuncia. Il 29enne inoltre è stato segnalato in Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti.Tutte le piantine sono state sequestrate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.