Quantcast

Piazzetta Plebiscito, martedì sera l’inaugurazione

Martedì 24 luglio alle ore 20.30 sarà inaugurata e ufficialmente presentata alla cittadinanza la nuova Piazzetta Plebiscito. “Si tratta di un’importante opera di riqualificazione urbana – dice il sindaco Paolo Dosi  - che contribuirà al miglioramento della qualità della vita e delle condizioni di sicurezza della città”.

Più informazioni su

Martedì 24 luglio alle ore 20.30 sarà inaugurata e ufficialmente presentata alla cittadinanza la nuova Piazzetta Plebiscito. “Si tratta di un’importante opera di riqualificazione urbana – dice il sindaco Paolo Dosi che avrà il compito di tagliare il nastro – che contribuirà al miglioramento della qualità della vita e delle condizioni di sicurezza della città”.

I lavori, iniziati il 26 marzo scorso e terminati il 19 luglio, si sono snodati attraverso una serie di interventi: nuova pavimentazione ad archi contrastanti in porfido del Trentino di pezzatura e cromatismo analogo a quello esistente, marciapiedi in pietra di Luserna al posto dell’asfalto, eliminazione dell’aiuola e degli arbusti in stato di forte degrado e sostituzione con un “inserto trapezoidale” in pietra di Luserna complanare alla pavimentazione in porfido, ampliamento dei cordoli intorno agli alberi per limitare i danni arrecati dalle radici alla pavimentazione, posa di cavidotti per la successiva posa di cavi elettrici della pubblica illuminazione e di fibre ottiche, la collocazione di 13 panche in granito, la creazione di un accesso all’altezza della strada direttamente alla basilica di San Francesco in modo da abbattere le barriere architettoniche a tutt’oggi esistenti, la realizzazione di illuminazione artistica della piazza da parte di Enel Sole e il posizionamento di 2 telecamere e di un’antenna wi-fi.

“La riqualificazione della piazzetta – conclude il sindaco Dosi – ne ha così ridefinito il ruolo funzionale, da luogo anonimo e marginale a spazio pubblico con forti elementi di identità e caratteristiche tali da favorirne l’utilizzo da parte dei cittadini, sia per una piacevole sosta come per la partecipazione ad occasioni culturali e artistiche. Si tratta di un percorso iniziato dalla precedente Amministrazione e in particolare dal sindaco Reggi e dall’allora assessore alle opere pubbliche Ignazio Brambati, che oggi viene a compimento”. E a proposito di quanto afferma il sindaco Dosi, saranno presenti anche l’ex-sindaco Roberto Reggi e l’ex-assessore ai Lavori pubblici Ignazio Brambati, insieme all’attuale Francesco Cacciatore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.