Quantcast

Poker di Regioni, a Ottone sondaggio popolare per scegliere con chi stare foto

A seguito della ormai quasi certa abolizione della Provincia di Piacenza con possibile accorpamento di legge dei 48 comuni alla nuova provincia di Parma e Reggio Emilia, il Sindaco di Ottone lancia un sondaggio tra i suoi cittadini: 4 le opzioni.

A seguito della ormai quasi certa abolizione della Provincia di Piacenza con possibile accorpamento di legge dei 48 comuni alla nuova provincia di Parma e Reggio Emilia, il Sindaco di Ottone lancia un sondaggio nel suo territorio per chiedere ai cittadini, nel caso di abolizione della Provincia dove gradirebbero che il Comune di Ottone fosse accorpato.
“Un’idea – dice il Sindaco Giovanni Piazza  – che ho maturato nei giorni scorsi e che ho voluto concretizzare oggi, dopo essermi confrontato anche con i miei fedelissimi.
In buona sostanza, saranno stampate un numero di schede quanti sono gli aventi diritto al voto sul territorio Comunale di Ottone (oggi circa 600). Verrà allestito una sorta di seggio presso gli uffici comunali dove i residenti potranno esprimere un loro parere rispetto ad un quesito che è in corso di elaborazione ma che potrebbe essere sintetizzato cosi’: “Nel Caso di soppressione della Provincia di Piacenza vorresti che il Comune di Ottone fosse aggregato a: Parma e Reggio Emilia ( Emilia Romagna) Alessandria (Piemonte), Genova (Liguria), Pavia (Lombardia). Infatti il Comune di Ottone confina con tutte queste realtà territoriali, fatta salva Reggio Emilia che sarebbe pare accorpata a Parma”.
“Il “seggio “ sara’aperto tutti i giorni esclusa la domenica dalle ore 9 alle ore 13 a partire dal 9 Agosto e fino al 23 agosto periodo di massima presenza sul territorio dei residenti. 
Provvedero’ a nominare una commissione che avrà il compito di scrutinare i dati e di elaborare i risultati del sondaggio che saranno resi noti nel pomeriggio del 23 Agosto. Il tutto naturalmente non avrà costi per il comune e servirà per avere un indirizzo preciso da parte dei residenti su eventuali passi che l’Amministrazione comunale dovrà compiere. Nei prossimi giorni provvedero’ ad ufficializzare il tutto dando la massima pubblicità all’iniziativa che come gia’ riferito partirà il 9 Agosto alle ore 9 e terminerà il 23 agosto alle ore 13″.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.