Quantcast

“Possiamo entrare?” 83enne truffata da due giovani donne

Entrano con una scusa in casa e portano via gioielli ed oggetti preziosi. Ennesima truffa ai danni di un’anziana questa mattina in via San Bartolomeo a Piacenza.

Più informazioni su

Entrano con una scusa in casa e portano via gioielli ed oggetti preziosi. Ennesima truffa ai danni di un’anziana questa mattina in via San Bartolomeo a Piacenza. Due giovani donne si sono presentate poco prima delle 10 davanti alla porta d’ingresso della casa e con una scusa sono riuscite ad entrare nell’appartamento della signora 83enne. Mentre una delle due ragazze distraeva la proprietaria di casa l’altra è riuscita a sottrarre diversi gioielli ed oggetti in oro.

Una volta da sola in casa, la donna si è accorta del furto e ha chiamato la polizia. “Ricordiamo sempre – spiega il capo di gabinetto della Questura Aida Galluccio – di non far entrare sconosciuti in casa senza prima aver fatto un minimo riscontro. Spesso basta una semplice chiamata alle forze dell’ordine per far scappare i malintenzionati”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.