Quantcast

Siccità, De Micheli (Pd): “Confronto con Regione per trovare soluzioni per i produttori”

Lo afferma la parlamentare piacentina del Pd Paola De Micheli, che sottolinea come sia fuorviante contrapporre le esigenze produttive del mondo agricolo con quelle della conservazione naturale dei nostri corsi d’acqua. 

Più informazioni su

L’agroalimentare è una delle filiere produttive più importanti del territorio piacentino, occorre garantire le condizioni perché i nostri agricoltori possano contare su risorse idriche certe per i raccolti. Lo afferma la parlamentare piacentina del Pd Paola De Micheli, che sottolinea come sia fuorviante contrapporre le esigenze produttive del mondo agricolo con quelle della conservazione naturale dei nostri corsi d’acqua.

In realtà gli agricoltori non rappresentano soltanto una fetta fondamentale della nostra economia, ma sono anche parte integrante del sistema di tutela ambientale. Mi sento pertanto di raccogliere l’appello dei rappresentanti delle categorie agricole perché la politica faccia la sua parte e la Regione, attraverso un tavolo di confronto, trovi una soluzione all’infrazione gia’ certificata.

 
Non si può non ricordare che le nostre aziende alimentano il comparto agro-alimentare piacentino, i nostri campi sono il punto di partenza per l’industria dell’ortofrutta e dei trasformati, pomodoro in primis, sono l’origine degli alimenti per il comparto lattiero-caseario: settori di fondamentale importanza per l’occupazione, che necessitano di un quadro normativo chiaro per lo sfruttamento delle risorse idriche. In questa direzione va l’iniziativa politica del Pd di Piacenza per chiedere ipotesi di concessioni di utilizzo idrico diverse da quelle attuali. 
 
Il dialogo serrato tra le esigenze dei produttori e il rispetto delle regole, che orientano le scelte della Regione, possono portare a nuove e tranquillizzanti soluzioni per tutti i produttori. Il presidente Vasco Errani e la giunta regionale, attraverso l’annuncio del finanziamento di nuovi invasi anche a Piacenza, hanno dimostrato la volontà di intervenire per risolvere in via permanente problemi che ormai ricorrono in ogni stagione estiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.