Successo per il debutto del Pinot Rose’ di Ferrari Perini nella serata Sosushi foto

Le frontiere dell’abbinamento tra cibo e vino sono affascinanti e sottili; un universo dalle mille sfaccettature e con ancora numerose sorprese in serbo per gli appassionati di enogastronomia.

Più informazioni su

Le frontiere dell’abbinamento tra cibo e vino sono affascinanti e sottili; un universo dalle mille sfaccettature e con ancora numerose sorprese in serbo per gli appassionati di enogastronomia.
Lo dimostra la nuova creazione in casa Perini&Perini: il Pinot Rosè Spumante, ottenuto da una lunga rifermentazione con il metodo Charmat e dopo una breve macerazione di selezionati grappoli di pinot nero. Nella recente serata organizzata da Sosushi Piacenza presso l’affascinante scenario de Il Poggiarello, sono stati sperimentati per la prima volta alcuni originali abbinamenti tra la cucina giapponese e i vini piacentini che suggeriscono inediti legami sul filo dei sensi, cogliendo l’occasione per presentare al pubblico il nuovo vino di Perini&Perini.
Il Pinot Rosè è uno Spumante fruttato e floreale, elegante, con un carattere morbido ravvivato da una piacevole vena di freschezza, che traduce il colore, i profumi e i sapori del più nobile e difficile tra i vitigni a bacca rossa. Nato per accompagnare carni bianche e piatti di pesce, anche crudo, ottimo come aperitivo, nella serata di presentazione è stato accostato con successo a una tartare di cavallo in salsa Teriyaki e zenzero, rivisitazione piacentina di un piatto giapponese, mostrando innovative possibilità di abbinamento per i vini locali.
Un vino che nasce dopo anni di prove, di ricerche e studi portati avanti dai tecnici aziendali, guidati da Paolo Perini, e dalla volontà, come sostiene il responsabile commerciale Massimo Perini, “di allargare la gamma dei prodotti per essere sempre più competitivi sia sui mercati locali, sia sui mercati esteri, dove il nostro Pinot Rosè sta avendo successo anche grazie alle particolari possibilità di abbinamento”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.