Quantcast

Truffa online ai danni di una piacentina. Due denunciati a Sassari

Compra un aspirapolvere su internet ma a casa non riceve nulla. Vittima della truffa è stata una donna piacentina di 40 anni che a fine maggio scorso aveva cercato di prendere un aspirapolvere sul sito di acquisti online “miotech”.

Più informazioni su

Compra un aspirapolvere su internet ma a casa non riceve nulla. Vittima della truffa è stata una donna piacentina di 40 anni che a fine maggio scorso aveva cercato di prendere un aspirapolvere sul sito di acquisti online “miotech”. La donna aveva trovato sul sito l’annuncio di una speciale aspirapolvere in vendita a 750 euro, molto meno rispetto ai mille euro richiesti per l’elettrodomestico nei comuni negozi di elettronica.

Attratta dall’offerta, la quarantenne ha ordinato il prodotto e dopo aver compilato tutti i mobuli ha fatto il versamento sul conto corrente corrispondente al codice Iban fornito direttamente dal proprietario del sito internet. Secondo il contratto stipulato dalla donna, l’aspirapolvere avrebbe dovuto essere consegnato entro 6 giorni dal bonifico bancario. Dopo alcune settimane passate senza che l’elettrodomestico arrivasse a casa, la piacentina ha provato a contattare i responsabili del sito, senza avere nessuna risposta. Da qui è scattata la denuncia ai carabinieri, che dopo alcune indagini hann scoperto che il sito aveva la propria base a Sassari e che il codice Iban fornito alla donna si riferiva ad una carte prepagata e non ad un conto corrente. Il titolare della carta era un 40enne di Napoli, già segnalato in passato per truffe online. Suo complice e legale rappresentate del sito “miotech” un 70enne di Sassari. Entrambi sono stati denunciati alla procura di Sassari per concorso in truffa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.