Quantcast

40 anni di Africa Mission, al via il convegno DIRETTA VIDEO foto

E’ iniziato a Palazzo Gotico il convegno del 40° di Africa Mission in programma a Palazzo Gotico, dove il movimento è stato fondato nel 1972 da don Vittorio Pastori, più conosciuto come don Vittorione, e dall’allora vescovo mons. Enrico Manfredini.

Più informazioni su

E’ iniziato a Palazzo Gotico il convegno del 40° di Africa Mission in programma a Palazzo Gotico, dove il movimento è stato fondato nel 1972 da don Vittorio Pastori, più conosciuto come don Vittorione, e dall’allora vescovo mons. Enrico Manfredini. Ricordiamo i principali appuntamenti del convegno, che si svolgerà sul tema scelto da Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo per l’anno in corso “Io sono venuto perché abbiamo la vita e l’abbiano in abbondanza” (Gv. 10,10).

Leggi la testimonianza di Prospero Cravedi “In Uganda col vescovo Manfredini. La storia di Vittorione”

Per tutta la giornata di sabato 1°settembre il convegno si svolgerà presso il Salone di Palazzo Gotico (trasmesso in DIRETTA STREAMING da PiacenzaSera.it), in piazza Cavalli, nel cuore di Piacenza. L’incontro si aprirà alla mattina a partire dalle ore 9.30. Dopo il saluto delle autorità, verranno presentati i 40 anni di impegno in Uganda e nel continente africano di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo; seguiranno le testimonianze di volontari e collaboratori di ieri e oggi del movimento. Interverrà anche padre Michael Lubega, parroco della Cattedrale di Moroto (Uganda). Alle ore 13,00 i convegnisti si sposteranno sotto i portici di Palazzo Gotico per il pranzo a buffet offerto dall’Antica Trattoria “La Noce”.

Nel pomeriggio, i lavori riprenderanno alle ore 16,30 con le relazioni di padre Piero Gheddo, sacerdote del PIME (Pontificio Istituto Missioni Estere) e per 35 anni direttore di “Mondo e Missione”, e di Gianfranco Cattai, presidente FOCSIV, la più grande Federazione di Organismi di Volontariato Internazionale d’ispirazione cristiana presente in Italia. Il tema degli interventi sarà “Un nuovo mondo è possibile, ma solo a partire da Cristo”. Al centro della riflessione l’identità del volontariato d’ispirazione cristiana e le difficoltà di sviluppo dell’Africa. Tutti gli interventi in programma nella giornata di sabato saranno trasmessi in diretta WEB da www.piacenzasera.it.

La giornata di sabato si chiuderà in piazza Cavalli alle ore 19,00 con la cena “I sapori della solidarietà”, alla quale tutta la cittadinanza è invitata a partecipare (il 25% del ricavato sarà destinato al progetto “Consorzio 40” per la costruzione di 40 nuovi pozzi per l’acqua potabile in occasione del 40° di Africa Mission). Seguirà alle ore 21, sempre in piazza Cavalli, lo spettacolo musicale “All we need is Love” con il coro gospel New Sisters e Marco Rancati con gli MDV Sound. Presenta Rita Nigrelli di Radio Sound 95. In caso di maltempo lo spettacolo si sposterà nella Sala dei Teatini, in via Scalabrini 9.

Il convegno continuerà poi domenica 2 settembre, giorno dell’anniversario della scomparsa di don Vittorio Pastori, con una celebrazione eucaristica, alle ore 11,00 in Cattedrale, presieduta dal vescovo di Piacenza – Bobbio, mons. Gianni Ambrosio, e animata dalla Corale di Onigo di Piave (TV). Durante la messa verrà benedetta l’opera d’arte che lo scultore Franco Pizzi ha donato ad Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo e che sarà collocata nei prossimi mesi sulla lapide di don Vittorione, al cimitero della Rasa di Varese.

L’appuntamento ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Diocesi di Piacenza-Bobbio, del Comune e della Provincia di Piacenza e del Comune di Sarmato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.