Quantcast

Al via la stagione della Bakery Volley: “Obiettivo salvezza” foto

Con una squadra profondamente rinnovata, è partita nel pomeriggio al PalAnguissola di Piacenza la nuova avventura della Bakery Volley, che affronterà il campionato di B2.  "Obiettivo - spiega il patron Maurizio Beccari - è quello di mantenere la categoria, con la speranza di toglierci le nostre soddisfazioni"

Più informazioni su

Con una squadra profondamente rinnovata, è partita nel pomeriggio al PalAnguissola di Piacenza la nuova avventura della Bakery Volley guidata da coach Corraro, che nella prossima stagione affronterà il campionato di B2. “Siamo alla nostra prima esperienza in un campionato di livello nazionale – spiega il patron Maurizio Beccari – la nostra sarà una politica dei piccoli passi, sappiamo che sarà un torneo difficile: l’obiettivo è quello di mantenere la categoria, con la speranza di toglierci le nostre soddisfazioni”-

“La rosa è completa, abbiamo lavorato sul mercato cambiando otto dodicesimi della squadra e inserendo ragazze che già conoscono la categoria ed altre che hanno alle spalle esperienze in campionati di livello superiore: ci presentiamo ai nastri di partenza con un buon roster, poi ovviamente sarà il campo a stabilire gli obiettivi che potremo raggiungere”.

In un momento sicuramente non facile per lo sport piacentino, la pallavolo sembra essere nella nostra provincia una piccola isola felice: “Pur in un contesto economico di crisi – evidenzia Beccari – il volley a Piacenza continua a recitare la sua parte ed in particolare per quanto riguarda il movimento femminile è sicuramente tra le province più attive. La crisi si sente sul piano economico, soprattutto da parte di sponsor e di coloro che sostengono le attività sportive a mantenere certe tipologie di impegni. Da parte nostra ce la mettiamo tutta anche a costo di sacrifici per continuare ad andare avanti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.