Appalti pubblici a Ponte dell’Olio, firmato il protocollo antimafia

Questa mattina è stato sottoscritto in Prefettura il Protocollo di legalità antimafia nel settore degli appalti di lavori pubblici dal Prefetto di Piacenza Antonino Puglisi e dal Sindaco di Ponte dell’Olio Roberto Spinola.

Più informazioni su

Questa mattina è stato sottoscritto in Prefettura il Protocollo di legalità antimafia nel settore degli appalti di lavori pubblici dal Prefetto di Piacenza Antonino Puglisi e dal Sindaco di Ponte dell’Olio Roberto Spinola.

Il protocollo prevede che il Comune di Ponte dell’Olio comunichi tempestivamente alla Prefettura-U.T.G. di Piacenza, per le opportune verifiche antimafia, i dati relativi alle imprese e/o società anche per gli appalti di lavori pubblici di importo superiore a 250.000,00 euro, per i subcontratti di lavori, forniture e servizi di importo superiore a 50.000 e in ogni caso, indipendentemente dal valore,  nei confronti dei soggetti ai quali vengono affidati le seguenti forniture e servizi sensibili inerenti la realizzazione dell’opera.

Sono previste anche ipotesi espresse di revoca o recesso dei contratti con le imprese qualora nei confronti delle stesse risultino, sulla base di rigorosi accertamenti, elementi di criticità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.