Quantcast

Baseball, Rebecchi Nord cede a Nettuno. Lo scudetto si decide alla “bella”

Alla Rebecchi Nordmeccanica va buca ai primi due tentativi, e così Nettuno ottiene due vittorie che pareggiano i conti nella finale dell’Italian Baseball League II Division. I laziali vincono 6-5 gara 3 e 5-2 gara 4 portando il parziale sul 2-2

Più informazioni su

Alla Rebecchi Nordmeccanica va buca ai primi due tentativi, e così Nettuno ottiene due vittorie che pareggiano i conti nella finale dell’Italian Baseball League II Division. I laziali vincono 6-5 gara 3 e 5-2 gara 4 portando il parziale sul 2-2. Ci vorrà così la “bella” domenica pomeriggio alle 15,30 per assegnare lo scudetto. I biancorossi hanno dilapidato il vantaggio maturato nelle due partite d’andata perdendo due match che all’inizio li avevano visti in vantaggio.

In gara3 subito 5-1 per Piacenza al 1° inning (grande slam di Castagna) ma poi più nulla. Pareggio nettunese al 3° e sorpasso al 6° con una volata di sacrificio. Non riesce il complete-game a Loardi  che al 6° ha lasciato il monte a Geri. In gara4 2-0 per Piacenza ( valide di Epifano e Riccio) al 1° ma qui il sorpasso laziale arriva al 3° (3-2). Si sta in equilibrio fino al 7° quando i padroni di casa rompono gli indugi e segnano due punti che stendono la Rebecchi Nordmeccanica. Ora tutto ricomincia da capo e per i biancorossi ci vorrà una grande impresa per invertire la sfavorevole inerzia che questa serie scudetto sembra aver preso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.