Quantcast

Caldo e traffico scorrevole per l’esodo estivo. Calano i turisti

Da ieri mattina il traffico è sostenuto in alcuni punti della rete autostradale, in particolare nel Nord-Est del Paese,ma non sono da registrare gravi disagi alla circolazione. Rispetto all’anno scorso infatti gli italiani in vacanza sono quasi il 30% in meno, vale a dire circa 15.4 milioni.

Più informazioni su

Caldo e traffico scorrevole per il primo weekend di partenze per le vacanze estive. Da ieri mattina il traffico è sostenuto in alcuni punti della rete autostradale, in particolare nel Nord-Est del Paese, ma non sono da registrare gravi disagi alla circolazione. Rispetto all’anno scorso infatti gli italiani in vacanza sono quasi il 30% in meno, vale a dire circa 15.4 milioni. Secondo uno studio di Federalberghi gli italiani che quest’anno si muoveranno saranno circa 27 milioni tra maggiorenni e minorenni (rispetto ai 33,2 milioni del 2011), pari al 44,7% della popolazione. Il dato di agosto si accompagna tristemente al -21,5% di partenze di giugno (da 8,4 milioni del 2011 a circa 6,6), al -13% di luglio (da 12,5 milioni a 11) e al -27,7% di settembre (da 5 a 3,6 milioni).

A peggiorare la situazione del traffico in uscita dalle grandi città c’è però il caldo rovente che sta colpendo da diversi giorni l’Italia. E’ infatti imminente la sesta vampata di calore di questa bollente estate, che sará molto intensa e duratura. Il nome scelto per questo nuovo anticiclone è Drago Africano in quanto, come riporta Corriere.it, “porta sull’Italia aria di diretta estrazione sahariana, la cui caratteristica rovente richiama alla mente appunto le fiammate dei draghi. Questa peculiaritá lo contraddistingue dal più mite anticiclone della Azzorre, una volta la normalitá ma ormai sempre più assente nelle estati italiane”.

A Piacenza per tutta la prossima settimana la massime arriveranno a toccare i 34 gradi, mentre le minime si assesteranno intorno ai 21-22 gradi. Almeno fino al weekend è atteso bel tempo e cielo limpido

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.