Quantcast

Caldo, inizia la settimana più rovente dell’estate previsioni

Lo dicono tutti, e da oggi ci siamo. Inizia la settimana di "Lucifero" la più rovente dell'estate ad opera dell'ennesimo anticiclone nordafricano il più esteso di tutta la serie capace di mettere in fornace mezza Europa

Più informazioni su

Lo dicono tutti, e da oggi ci siamo. Inizia la settimana di “Lucifero” la più rovente dell’estate ad opera dell’ennesimo anticiclone nordafricano il più esteso di tutta la serie capace di mettere in fornace mezza Europa, in particolare la parte centro-occidentale e anche la nostra Penisola.

Sono attesi valori record soprattutto per le aree centro- settentrionali italiane dove tra martedì e giovedì prossimi verranno toccati facilmente punte estreme nelle temperature massime sui 38/39°, in qualche caso anche 40° sulle pianure romagnole. Il caldo torrido dovrebbe subire una battuta di arresto, stando alle previsioni de “Ilmeteo”, dal 26/27° del mese e per qualche giorno per una possibile fase all’insegna di correnti più umide ed instabili nordatlantiche con anche temporali in arrivo, ma la minaccia di qualche altra ondata di calore tardiva non pare ancora scongiurata nei primi di settembre.

Intanto oggi avremo un’altra giornata di sole in tutta Italia. Temperature in ulteriore leggera crescita, con caldo già a inizio giornata: massime in generale comprese fra 32 e 37 gradi, qualche punta sfiorerà i 40 gradi. Venti sempre deboli, a regime di brezza lungo le coste e nelle valli.

L’apice di afa e umidità si toccherà tra martedì e giovedì della prossima settimana, con massime prossime ai 40 gradi da Nord a Sud e temperature percepite anche oltre i 40 gradi. Fino a sabato 25 agosto il tempo si manterrà comunque stabile con prevalenza di sole e un po’ di nuvolosità in transito sulle Alpi ma con scarso rischio di temporali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.