Quantcast

Crescono le imprese straniere a Piacenza: sono il 9,5% del totale

3.012 quelle registrate a Piacenza a fine giugno. L’edilizia continua a confermarsi come il settore che vede la più elevata presenza di imprenditori non italiani, con un’incidenza del 28,4%

Più informazioni su

Le imprese “straniere” che risultano registrate a Piacenza a fine giugno sono 3.012. Questo vuol dire che il 9,55% delle realtà aziendali operanti nella nostra provincia possiede una governance non italiana.

Nel corso del primo semestre il flusso di iscrizioni e cessazioni è stato favorevole alle prime: esse sono state 203 contro 163 cancellazioni. L’edilizia continua a confermarsi come il settore che vede la più elevata presenza di imprenditori non italiani. L’incidenza è addirittura del 28,4%. Sono invece pari al 14,3% del totale le aziende straniere che operano nel settore del noleggio, agenzie di viaggio e servizi vari.

Sono sei i comuni della nostra provincia nei quali l’incidenza delle imprese straniere sul totale delle registrate supera i 10 punti percentuali. Nell’ordine si tratta di Piacenza (13,4%), Rottofreno (12,7%), Sarmato (12,6%), Castelsangiovanni (11,4%), Borgonovo (11,1%) e quindi Gragnano (10,5%).

Dal confronto territoriale con le province più vicine emerge che la provincia a maggiore presenza di imprenditori non italiani è quella di Reggio Emilia (11,9%), cui fa seguito quella di Lodi (10,4%).

Sono invece 2.574 gli imprenditori individuali stranieri operanti a Piacenza. Si può quindi affermare che l’85,5% delle imprese straniere ha la forma della ditta individuale.
Il 56,9% di questo totale è impiegato nell’edilizia. Sedici imprenditori individuali su 100 sono nati in Albania, 12 su 100 in Marocco, 11 su 100 in Macedonia e 10 su 100 in Romania.

L’incidenza degli imprenditoria individuali sul totale delle imprese di questa forma giuridica è costantemente cresciuto dal 2004 ad oggi. Nel 2004 questo valore era pari al 6,6%, oggi si è arrivati al 13,8%.

Calano le imprese a Piacenza: -231 in un anno

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.