Quantcast

Dal pensionato ai minorenni, quattro denunciati per furto

Dal pensionato di 69 anni, ai ragazzini 14enni. Li hanno denunciati, tutti per furto, negli ultimi giorni i carabinieri di Rivergaro a seguito di due diversi episodi. L’uomo, residente a Piacenza,  è finito nei guai perchè accusato di aver rubato due pannelli in alluminio, i minorenni un cellulare

Più informazioni su

Dal pensionato di 69 anni, ai ragazzini 14enni. Li hanno denunciati, tutti per furto, negli ultimi giorni i carabinieri di Rivergaro a seguito di due diversi episodi. L’uomo, residente a Piacenza,  è finito nei guai perchè accusato di aver rubato due pannelli in alluminio dal cortile di un negozio di ferramenta nel paese della Valtrebbia in quel momento chiuso. Scavalcata la recinzione si è impossessato del materiale poi caricato in macchina: la scena è stata notata da un passante che ha avvertito il proprietario. Proprio a partire dalla vettura i militari sono risaliti al 69enne, effettivamente trovato in possesso dei pannelli. Per giustificarsi ha spiegato di essersi accordato con il titolare del negozio; quest’ultimo evidentemente non era dello stesso parere, visto che ha presentato denuncia. Il piacentino dovrà ora rispondere di furto.

Per lo stesso motivo sono finiti nei guai tre giovanissimi, due 14enni ed un 15enne, tutti di origine marocchina. I carabinieri li hanno sorpresi all’interno di un bagno del parco acquatico RIver Park di Rivergaro mentre cercavano di disfarsi della sim card di un telefonino appena rubato ad una ragazza che si trovava nella struttura.


Alla guida senza aver mai preso la patente, denunciato

Ai carabinieri che gli chiedevano di esibire la patente ha detto di averla scordata a casa. In realtà non l’aveva mai conseguita. Non poteva che essere denunciato il 23enne piacentino fermato nei pressi di Gossolengo a bordo di una Punto. Dovrà rispondere di guida senza patente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.