Quantcast

Domenica a Fiorenzuola la Giornata Europea della Cultura Ebraica

Il cimitero ebraico di via Draghi ospiterà la mostra “Il Witz, ossia l’umorismo ebraico”, curata dia Italia Nostra sezione di Fiorenzuola d’Arda in collaborazione con il Comune. All’inaugurazione, prevista per le ore 11, seguiranno alcune letture

Più informazioni su

Sarà l’umorismo ebraico il filo conduttore dell’edizione 2012 della Giornata Europea della Cultura Ebraica, in cartellone domenica 2 settembre. “Il saper ridere, anche di sé e della propria condizione, – osserva Renzo Gattegna, Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane – è una peculiarità che si è sviluppata nel mondo ebraico nel corso dei secoli, a diverse latitudini e con caratteristiche differenti di luogo in luogo. L’umorismo è stato uno “stratagemma” che ha aiutato gli ebrei, talvolta privati di fondamentali diritti, quando non vittime di persecuzioni, a “sopravvivere psicologicamente”, a rimanere mentalmente integri di fronte a mille difficoltà e peripezie”.

A Fiorenzuola, domenica 2 settembre il cimitero ebraico di via Draghi ospiterà la mostra “Il Witz, ossia l’umorismo ebraico”, curata dia Italia Nostra sezione di Fiorenzuola d’Arda in collaborazione con il Comune. All’inaugurazione, prevista per le ore 11, seguiranno alcune letture. In occasione della giornata Giornata Europea della Cultura Ebraica il cimitero ebraico sarà aperto al pubblico dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30.

Parallelamente alla Giornata Europea della Cultura Ebraica, il cinema Capitol di Fiorenzuola propone una rassegna di titoli, relativamente recenti, nella vena del caratteristico umorismo ebraico: giovedì 13 settembre verrà proiettato “Simon Konianski”, di Lewis Wald, con Jonathan Zaccai (2009), giovedì 20 settembre “La versione di Barney”, di Richard J. Lewisite, con Paul Giamatti e Dustin Hoffman (2010), mentre giovedì 27 settembre “Basta che funzioni”, di Woody Allen, con Larry David (2009).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.