Quantcast

Forze dell’ordine in campo contro i furti, 36 arresti e 178 denunce

Polizia e carabinieri in campo nel periodo estivo a contrasto dei reati predatori e per garantire la sicurezza del territorio. Un reato, quello del furto, particolarmente sentito dalla popolazione, che nella nostra città nel corso del 2011, aveva fatto registrare un aumento del 38,7 per cento rispetto al 2010

Più informazioni su

Forze dell’ordine piacentine in campo nel periodo estivo in particolare a contrasto dei reati predatori e per garantire la sicurezza del territorio. Un reato, quello del furto, particolarmente sentito dalla popolazione, che nella nostra città nel corso del 2011, secondo un’indagine del Sole24Ore, aveva fatto registrare un aumento (per quanto riguarda i colpi in abitazione) del 38,7 per cento rispetto al 2010, con 1165 episodi denunciati.

Un’attività quotidiana, quella di polizia e carabinieri, che solamente negli ultimi tre mesi ha portato a 36 arresti per i reati di furto, rapina, ricettazione e spaccio, con la denuncia di altre 178 persone. Nello specifico i militari della compagnia di Piacenza, sotto il comando del maggiore Helios Scarpa, hanno messo a segno otto arresti in flagranza di reato per furto, uno per rapina e due per spaccio; 58 invece le denunce così suddivise: 35 per furto, 20 per ricettazione e 3 per spaccio. Fra di loro anche cinque ragazzi minorenni, due dei quali dovranno rispondere di estorsione.

Significativi anche i numeri degli uomini delle volanti guidati dal dirigente Filippo Sordi Arcelli da giugno ad oggi. 5800 le persone identificate con 1500 veicoli controllati; 25 gli arresti effettuati (ben 21 tra furti e rapine) con 120 persone denunciate (35 per furto e rapina).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.