Quantcast

Gruppo Bolzoni, aumenta il fatturato nel primo semestre 2012

Il fatturato del primo semestre risulta pari a Euro 60,6 milioni (+4,3% rispetto allo stesso periodo del 2011) con l'Ebitda a Euro 5,2 milioni (+11,9% rispetto al 30 giugno 2011). L'Indebitamento a Euro 24,4 milioni in riduzione rispetto Euro 25,9 milioni del primo trimestre.

Più informazioni su

Il Consiglio di Amministrazione di Bolzoni sotto la Presidenza di Emilio Bolzoni, ha approvato i risultati del Gruppo al 30 giugno 2012.

Il fatturato del primo semestre risulta pari a Euro 60,6 milioni (+4,3% rispetto allo stesso periodo del 2011) con l’Ebitda a Euro 5,2 milioni (+11,9% rispetto al 30 giugno 2011). L’Indebitamento a Euro 24,4 milioni in riduzione rispetto Euro 25,9 milioni del primo trimestre.

“Tutti gli indici di bilancio sono in miglioramento, sia nel secondo trimestre, sia nel semestre appena concluso, siamo quindi molto soddisfatti soprattutto in considerazione dello scenario globale di crisi economica e di contrazione del mercato – ha commentato in una nota il Presidente Emilio Bolzoni – E’ da sottolineare in particolare la crescita del fatturato conseguita attraverso acquisizione di quote di mercato in tutte le principali aree geografiche di riferimento. Anche i progetti di espansione industriale in Cina procedono nei modi prefissati: a maggio è stato avviato lo stabilimento delle forche per carrelli elevatori e ad ottobre inizierà lo start up dello stabilimento per la produzione di attrezzature per carrelli elevatori.”

“Nonostante le difficoltà legate al contesto macro, commenta l’AD Roberto Scotti, rimaniamo fiduciosi per la seconda parte dell’anno e gli obiettivi di fine anno non saranno ritoccati: ricavi a 125 milioni di Euro ed Ebitda margin oltre il 9%”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.