Quantcast

Guardia Finanza, Angelo Sepe nuovo comandante del nucleo polizia tributaria

Sostituisce il capitano Filippo D’Acunto che lascia di Piacenza con destinazione Frosinone. Ha ricoperto, nell’arco della sua lunga carriera, delicati incarichi nel vasto panorama dei compiti istituzionali demandati alla guardia di finanza

Più informazioni su

Avvicendamento del comandante della sezione verifiche complesse del nucleo polizia tributaria alla sede di Piacenza. Dopo 5 anni intensi il capitano Filippo D’Acunto lascia il nucleo di Piacenza con destinazione Frosinone. Al suo posto è giunto il capitano Angelo Sepe. Il capitano Sepe, proveniente dal nucleo polizia tributaria di Treviso, è nato a Napoli il 3 maggio 1957; arruolato nel corpo nel 1981, ha ricoperto, nell’arco della sua lunga carriera, delicati incarichi nel vasto panorama dei compiti istituzionali demandati alla guardia di finanza.

Ha prestato servizio presso diversi reparti operativi quali: il nucleo regionale polizia tributaria di Venezia; il nucleo regionale polizia tributaria di Bologna; la compagnia di Imola; la tenenza di Faenza, maturando una solida esperienza operativa nell’ambito della lotta agli illeciti economico-finanziari.

Nell’ottobre 2006 è stato ammesso al 5° corso ruolo speciale “tebro” dell’accademia della guardia di finanza. Nominato tenente nel 2007, ha iniziato la sua carriera in qualità di comandante della sezione tutela entrate del nucleo polizia tributaria di Treviso, dal 2007 al 2012. Nel periodo ha conseguito la laurea in scienze della sicurezza economica finanziaria presso l’università Tor Vergata – Roma.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.