Quantcast

In auto con la cocaina, coppia fermata dopo l’inseguimento

Non si fermano ad un controllo ed ingaggiano con i carabinieri uno spericolato inseguimento. Il motivo? Avevano con loro alcuni grammi di cocaina. Nei guai sono così finiti due albanesi di 29 e 26 anni, entrambi pregiudicati

Non si fermano ad un controllo ed ingaggiano con i carabinieri uno spericolato inseguimento. Il motivo? Avevano con loro alcuni grammi di cocaina. Nei guai sono così finiti due albanesi di 29 e 26 anni, entrambi pregiudicati. E’ successo l’altra notte a Piacenza, quando la Mercedes con a bordo i due giovani alla vista di una pattuglia di militari ha cercato di allontanarsi con l’intenzione di far perdere le proprie tracce. Ne è nato un inseguimento iniziato in via Boselli e concluso all’altezza di viale Dante, quando la vettura è stata intercettata dai carabinieri del nucleo investigativo. 

La coppia di occupanti ha provato la fuga a piedi, ma nessuno dei due è andato lontano. Uno è stato fermato nei pressi di un’area verde, il secondo rintracciato in un bar poco distante. Addosso avevano alcuni grammi di cocaina, che hanno spiegato essere per uso personale. Una versione che contrasta con quanto emerso a seguito degli accertamenti: i due sono stati denunciati a piede libero per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.