Quantcast

Minorenni a piedi in tangenziale: “Andiamo a comprare una bici”

Due ragazzi di nazionalità cinese sono stati raccolti dalla Polizia Municipale di Piacenza, mentre a piedi, percorrevano un tratto della tangenziale sud, nello specifico il  tratto compreso tra la Besurica e l’immissione nella statale 45. E’ successo lo scorso pomeriggio poco prima delle 14

Più informazioni su

Due ragazzi di nazionalità cinese sono stati raccolti dalla Polizia Municipale di Piacenza, mentre a piedi, percorrevano un tratto della tangenziale sud, nello specifico il  tratto compreso tra la Besurica e l’immissione nella statale 45. E’ successo lo scorso pomeriggio poco prima delle quattordici.

Camminavano tranquilli, un passo dopo l’altro, spingendo a mano un velocipede, diretti a un centro commerciale della città. Alcuni  automobilisti si sono subito preoccupati e hanno chiamato la Polizia Municipale .

Sul posto si è portata subito una pattuglia di pronto intervento  che ha fermato i due ragazzi, rispettivamente di  tredici e quindici anni di nazionalità cinese, ma residenti in città i quali alle domande della municipale, candidamente hanno risposto che stavano andando a comperare una bicicletta, mostrando anche di avere la somma necessaria all’acquisto.

I due ragazzi sono stati accompagnati al Comando di via Rogerio per l’identificazione e poi affidati ai genitori che nel frattempo erano stati rintracciati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.