Quantcast

“Olimpiadi delle province”, Piacenza 31esima per indice di sportività

Sparito il calcio professionistico, è grazie al volley che Piacenza riesce a piazzarsi al 31esimo posto nella classifica nazionale della sportività, pubblicata questa mattina su Il Sole 24 Ore.

Più informazioni su

Sparito il calcio professionistico, è grazie al volley che Piacenza riesce a piazzarsi al 31esimo posto nella classifica nazionale della sportività. La graduatoria finale delle “Olimpiadi delle province”, pubblicata questa mattina su Il Sole 24 Ore, vede la nostra città in leggero calo rispetto allo scorso anno, preceduta in Regione da Parma (che guida anche la classifica generale), Bologna, Forlì-Cesena e Modena.

La classifica è stata stilata prendendo in considerazione 100 diversi fattori, divisi in cinque differenti famiglie: tesserati, sport di squadra, sport individuali, sport e società, sport e storia. Grazie alle due società di volley presenti in A1 Piacenza si piazza al 12esimo posto negli sport di squadra; buone anche le posizioni nelle graduatorie riguardanti il numero di tesserati (29esima) e la presenza dello sport nel sociale (27esima). Più indietro invece per quanto riguarda gli sport individuali (64esima) e nelle categoria sport e storia (48esima).

Dando un’occhiata alla classifica generale, oltre all’exploit dei cugini parmensi si può notare il dominio nelle posizioni di testa di province del centro-nord. Dopo Parma infatti si sono piazzate Genova, Trento, Treviso, Firenze, Livorno, Perugia e Udine. Tra le novità di quest’anno anche l’indicatore per misurare degli atleti italiani alle Olimpiadi: a guidare questa speciale classifica è Ancona, che si piazza al primo posto grazie al successo delle azzurre nel fioretto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.