Quantcast

Parma e Piacenza unite sui… tacchini! Primo passo per una provincia?

Da tempo si parla dell’unione delle due province ed ecco il primo "atto ufficiale". Le virgolette sono d’obbligo visto che non si tratta di un atto amministrativo comune ma del registro che in cui saranno inseriti i tacchini riconosciuti come appartenenti alla razza parmigiana/piacentina

Più informazioni su

Parma e Piacenza iniziano a operare come un’unica provincia partendo dai… tacchini! Sembra una battuta ma non è solo quella.

Da tempo, infatti, si parla dell’unione delle due province e oggi è arrivato il primo “atto ufficiale”. Le virgolette, naturalmente, sono d’obbligo visto che non si tratta certo di un atto amministrativo comune ma del registro che in cui saranno inseriti via via i capi riconosciuti come appartenenti alla razza parmigiana/piacentina.

La buona notizia è arrivata nei giorni scorsi con una delibera della Regione, un atto formale che avvia la registrazione del Tacchino di Parma e Piacenza all’interno dell’albo  per la tutela  delle razze e delle varietà del patrimonio agrario dell’Emilia Romagna.

Leggi l’articolo completo su ParmaSera.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.