Quantcast

Piante di marijuana nella serra dietro casa, arrestato a Rivergaro

Dietro la sua abitazione si era costruito una piccola serra. Purtroppo per lui aveva scelto di coltivare piante di marijuana, cinque per la precisione, che gli sono costate l’arresto. Le manette sono scattate ai danni di un piacentino di 55enne residente a Rivergaro. A tradirlo un normale controllo

Più informazioni su

Dietro la sua abitazione si era costruito una piccola serra. Purtroppo per lui aveva scelto di coltivare piante di marijuana, cinque per la precisione, che gli sono costate l’arresto. Le manette sono scattate ai danni di un piacentino di 55enne residente a Rivergaro, già noto alle forze dell’ordine. A tradirlo un normale controllo effettuato dai carabinieri della locale stazione: addosso aveva tre grammi di hashish, quantità che ha portato ad un successivo controllo questa volta all’interno della sua abitazione in paese. Qui i militari hanno recuperato altro stupefacente, oltre 20 grammi di hashish e 4 di marijuana, ma soprattutto una piccola serra dove l’uomo custodiva cinque piante di cannabis.

Piante per cui è stato arrestato con l’accusa di produzione di sostanze stupefacenti. Processato per direttissima, è stato condannato a sei mesi di reclusione, pena sospesa con la condizionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.