Quantcast

Tidone in secca, operazione salvataggio della fauna ittica foto

Esattamente in località Casa Roveda (Comune di Nibbiano Val Tidone) nella zona sottostante alla già nota galleria filtrante di captazione acque per scopi irrigui del Consorzio di Bonifica

Più informazioni su

EMERGENZA SICCITA’: OPERAZIONE DI SALVATAGGIO DELLA FAUNA ITTICA SUL TORRENTE TIDONE (Località Casa Roveda – Comune di Nibbiano)

Operazione di recupero e messa in sicurezza di preziosa fauna ittica a tutela dell’importante ecosistema del torrente Tidone. Anche in questa occasione l’Associazione Pesca e Natura in Val Tidone non ha perso tempo, durante il periodico monitoraggio sulla situazione idrica nell’alveo del torrente ha individuato una situazione di grave pericolo per la sopravvivenza di una rilevante quantità di diverse e importanti specie ittiche.

Esattamente in località Casa Roveda (Comune di Nibbiano Val Tidone) nella zona sottostante alla già nota galleria filtrante di captazione acque per scopi irrigui del Consorzio di Bonifica.
A questo punto come da precedenti accordi con la Provincia – le varie associazioni di pesca (FIPSAS-ARCIPESCA-ENALPESCA) e in collaborazione con il Consorzio di Bonifica di Piacenza è stata ragguppata dal coordinatore Enzo Savoretti in tempi strettissimi una efficiente e competente squadra per il recupero e la messa in sicurezza di circa 30 Kg. di preziosa Fauna Ittica.

Si riportano le percentuali per specie:
Cavedani 60%
Cobite 30%
Lasche 5%
Barbo Comune 5%

Si sottolinea come valore aggiunto la piccola pezzatura delle specie predominanti per numero totale di 6000 esemplari.

Hanno contribuito all’operazione di recupero e messa in sicurezza le seguenti persone:
Antonio Gatti (Ass. Pesca e Natura)
Matteo Franzini
Bazzoni Emanuele
Giossi Oscar
Manelli Roberto
Enzo Savoretti (Coordinatore)
Ciro Maresca(Consworzio Bonifica di Piacenza)

Il referente dell’Associazione Pesca e Natura Antonio Gatti nel ringraziare tutti quelli che hanno partecipato alla meritoria operazione sottolinea come ancora una volta, la reale e disinteressata collaborazione tra tutte le Associazioni ed Enti preposti ha fatto scaturire una lodevole e proficua sinergia che si auspica continui anche in futuro per la salvaguardia di quell’importantissimo habitat ed ecosistema del nostro bel torrente Tidone che e patrimonio di tutti.

Il Vicepresidente Pesca e Natura in Val Tidone
Antonio Gatti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.