Quantcast

Variante Camia. Pollastri: “La Regione offra al territorio questa opportunità”

L’azzurro ha presentato un’interrogazione per chiedere se la Giunta intenda inserire nel Piano Regionale Integrato dei Trasporti (PRIT) la variante alla Strada Provinciale di Valnure

Più informazioni su

Collegamento veloce tra Piacenza e il Mar Ligure? Per Andrea Pollastri (PdL) è “Un’opportunità di sviluppo che la Regione deve offrire al territorio piacentino”.
L’azzurro ha presentato un’interrogazione per chiedere se la Giunta intenda inserire nel Piano Regionale Integrato dei Trasporti (PRIT) la variante alla Strada Provinciale di Valnure, più nota come “Variante Camia”.

Tale opera, il cui primo progetto ha circa quarant’anni, prevede un collegamento tra la valle piacentina e la Strada Statale n. 62 della Cisa in località Pontremoli.
“La realizzazione della bretella – spiega il Consigliere – costituirebbe un’importante occasione di sviluppo per la media e alta Valnure, ma anche per l’intero territorio piacentino, collegato in modo rapido con la Liguria e l’Italia centro-meridionale. La valenza sovraprovinciale della Variante e l’alto costo dovuto al numero di chilometri in galleria rendono indispensabile il coinvolgimento anche economico della Regione.”

“Affinchè ciò avvenga – prosegue – è auspicabile l’inserimento di quest’opera negli strumenti pianificatori urbanistico-infrastrutturali regionali, in primo luogo PRIT: l’occasione è, tra l’altro, propizia perché è in discussione in Commissione Territorio il nuovo Piano 2010-2020, che andrà a prevedere gli interventi prioritari da realizzare nel prossimo decennio.”

“Invito pertanto l’Amministrazione Regionale – chiosa – ad inserire quest’opera nel PRIT 2020 e ad attivare con le Province di Piacenza e Parma ed i Comuni interessati un confronto istituzionale al fine di definire progetto, costi, tempi ed eventuali criticità per la realizzazione dell’opera.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.