Colpo Lupa, a Piacenza torna Francesco Volpe

Gatti: "Il progetto di riportare in alto il Piacenza Calcio è partito da luglio con tanto entusiasmo"

Più informazioni su

Grosso colpo mercato della Lupa Piacenza. La società ha infatti tesserato l’attaccante Francesco Volpe, già a Piacenza lo scorso anno in Prima Divisione, stagione in cui ha fatto segnare 27 presenze e due reti. Svincolato dopo il fallimento del club biancorosso, Volpe, 26 anni, ha deciso di sposare il progetto dei fratelli Gatti: la trattativa, avviata negli ultimi giorni, si è chiusa positivamente nella tarda mattinata. Un acquisto pesantissimo per la categoria: la punta ha infatti sempre giocato tra serie B e Lega Pro, con anche due presenze in serie A nelle file del Livorno. 

Il comunicato ufficiale La società comunica di aver raggiunto l’accordo per il tesseramento fino al termine della corrente stagione sportiva con l’attaccante Francesco Volpe. Francesco ritorna a vestire la maglia biancorossa che lo ha reso protagonista nella passata stagione e va a rinforzare il reparto offensivo a disposizione di Mister Viali.

A tal riguardo si è espresso il Presidente Marco Gatti: «Il progetto di riportare in alto il Piacenza Calcio è partito da luglio con tanto entusiasmo. Volevamo regalare alla piazza e alla squadra un top player. Abbiamo scelto Francesco Volpe perché, oltre ad essere un giocatore di eccezionale qualità, crede nella società e nel progetto e ha un grande attaccamento verso il popolo biancorosso e questi colori meravigliosi. Ricordo le sue lacrime di Prato e la grande professionalità mostrata nella passata stagione. Ora chiedo alla nostra “superfantastica” tifoseria di contagiare di entusiasmo la città per arrivare sempre più numerosi tutti insieme all’obiettivo».

Francesco Volpe e Stefano Tignonsini saranno presentati alla stampa e ai tifosi domani, sabato 22 settembre alle ore 17.30 pressso “Il Barino Cafè” in Piazza Cavalli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.