Quantcast

Copra Elior, presentazione in piazza alla Festa della Famiglia

Per celebrare in grande stile una squadra dalle ampie ambizioni e che punta alla zona alta della classifica, la presentazione ufficiale del team al completo della Copra Elior Piacenza 

Più informazioni su

16 SETTEMBRE 2012: PRESENTAZIONE SQUADRA

Per celebrare in grande stile una squadra dalle ampie ambizioni e che punta alla zona alta della classifica, la presentazione ufficiale del team al completo della Copra Elior Piacenza non poteva che avere il giusto risalto e la maggiore visibilità possibile: capitan Zlatanov e compagni festeggeranno la nuova Copra Elior Piacenza il 16 settembre, 3 settimane esatte prima dell’avvio del Campionato, in Piazza Cavalli all’interno della quinta “Grande Festa della Famiglia”.

Nulla è stato lasciato al caso anche per quanto riguarda la cornice dell’evento: allo scenario della Piazza centrale di Piacenza, adornata a regola d’arte per l’evento, ad accompagnare la presentazione dei piacentini ci saranno le note del cantautore Daniele Ronda che, per tutto il 2012, è stato sulla cresta dell’onda con il suo ultimo album. Ronda, infatti, presenzierà alla “serata biancorossa” in veste di ospite speciale: saranno sue le note che scandiranno la presentazione dei singoli componenti della squadra piacentina e la sua partecipazione sarà ancora più speciale visto che per l’occasione i tifosi e gli spettatori potranno avere il piacere di assistere, in anteprima, ad una novità esclusiva tutta targata Copra Elior: un brano dedicato a Piacenza, alla pallavolo piacentina, che sarà la colonna sonora delle partite casalinghe della Copra Elior Piacenza. Nel prestigioso scenario di Piazza Cavalli, quindi, tutto sarà studiato nei minimi particolari per rendere l’evento indimenticabile.

Ma non è tutto, perché la Festa della Famiglia non è solo sport e musica. Nel corso della serata, in attesa dell’inizio della presentazione della squadra biancorossa (prevista per le ore 21:30), a partire dalle 19:30 ci sarà la possibilità di cenare sotto ai portici del Palazzo Gotico. La cena, a cura di Papillon del Ducato, associazione nazionale che ha la finalità di ridare importanza all’originalità della cultura popolare attraverso la riscoperta dei territori e la valorizzazione delle produzioni agricole e alimentari, metterà a disposizione i suoi chef migliori per rendere la serata ancor più indimenticabile. L’attesa per i tifosi e per i seguaci della Copra Elior Piacenza potrà quindi essere più “gustosa”, se passata in compagnia dei piatti tipicamente piacentini dell’associazione Papillon del Ducato.
Elisa Uccelli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.