Quantcast

Dopo la grande siccità torna l’acqua in Trebbia a San Nicolò FOTO foto

Dopo la grande siccità di questa estate, torna l'acqua in Trebbia anche all'altezza del ponte di San Nicolò. Sono bastate le precipitazioni dello scorso weekend a far sì che l'acqua tornasse a scorrere a due passi dalla città. 

Più informazioni su

Dopo la grande siccità di questa estate, torna l’acqua in Trebbia anche all’altezza del ponte di San Nicolò. Sono bastate le precipitazioni dello scorso weekend a far sì che l’acqua tornasse a scorrere a due passi dalla città. 

Su Facebook intanto prosegue il dibattito sull’opportunità o meno di realizzare una nuova diga a Piacenza. Il profilo Salviamo la Valtrebbia scrive: “Un paio di giorni di pioggia e il livello del Trebbia è tornato normale! Certo in luglio e agosto la siccità si é fatta sentire,ma da qui a dire che siamo diventati il Sharah o il Deserto della Morte ce ne passa,ma i “digaioli” erano 10 anni che aspettavano un’estate come questa per tornare all’assalto con la solita tiritera:” Ci vuole la diga,ci vuole la diga,ci vuole la diga…” patetici. Non c’è nessun bisogno di una diga in Valtrebbia,il problema della mancanza d’acqua in estate lo si può risolvere con il buonsenso non con un altro mostro di cemento che rovinerebbe per sempre la nostra meravigliosa valle! Ma questo sembra non vogliano capirlo,preferiscono fare come i caproni che caricano sempre testa bassa senza curarsi di cosa gli sta attorno”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.