Quantcast

Inceneritore di Parma, la difesa di Iren per evitare di perdere 40 milioni

Primo obiettivo: impedire il sequestro. Il secondo: battaglia su tutti i fronti. La questione inceneritore è sempre più centrale per Iren e naturalmente per il futuro di Parma

Più informazioni su

Primo obiettivo: impedire il sequestro. Il secondo: battaglia su tutti i fronti. La questione inceneritore è sempre più centrale per Iren e naturalmente per il futuro di Parma. Ma per ora è tutto nelle mani del Giudice per le indagini preliminari Maria Cristina Sarli, sarà lei a decidere se ci sono gli estremi per chiudere il cantiere di Ugozzolo come richiesto della procura di Parma.

La vicenda intricata dell’inceneritore di Parma, che ha ripercussioni anche su Piacenza sulle pagine web di ParmaSera qui

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.