“La vita come vocazione”: evento di Comunione e Liberazione a Piacenza

È ancora possibile oggi – oppressi come siamo dalla crisi, personale e internazionale – considerare la vita un’avventura piena di senso e di bellezza, e ogni circostanza come occasione di rapporto con l’Infinito?

La vita è una vocazione – Comunicato di Comunione e Liberazione di Piacenza
 
È ancora possibile oggi – oppressi come siamo dalla crisi, personale e internazionale – considerare la vita un’avventura piena di senso e di bellezza, e ogni circostanza come occasione di rapporto con l’Infinito?
 
“La vita come vocazione” è il titolo di un incontro che intende riproporre – sfidando il clima spesso pesante che siamo costretti a subire di questi tempi – uno degli elementi centrali dell’esperienza e della visione cristiana della vita, anzi: «la dimensione più vera dell’esistenza umana, quella a cui il Servo di Dio Luigi Giussani continuamente richiamava… Ogni cosa, ogni rapporto, ogni gioia, come anche ogni difficoltà, trova la sua ragione ultima nell’essere occasione di rapporto con l’Infinito, voce di Dio che continuamente ci chiama e ci invita ad alzare lo sguardo, a scoprire nell’adesione a Lui la realizzazione piena della nostra umanità» (Benedetto XVI nel Messaggio al Meeting per l’amicizia tra i popoli, agosto 2012). 
 
L’incontro si svolge sabato 29 Settembre a partire dalle 15 presso il teatro Municipale di Piacenza in Via Verdi; si tratta della “Giornata di Inizio Anno” del Movimento di Comunione e Liberazione proposta ai propri aderenti e a chiunque viva una sete di significato e un desiderio di bellezza che solo l’avvenimento cristiano sa corrispondere in modo umano e imprevedibile. 
 
Momento centrale dell’incontro sarà, a partire dalle 15.30, il collegamento in diretta audio/video con la Fiera di Milano, per seguire la riflessione di don Julian Carrón, che dal 2005 guida del Movimento fondato da don Luigi Giussani. La santa messa, celebrata in teatro, concluderà la giornata. Per partecipare è necessario munirsi di apposito tesserino. Per informazioni: clpiacenza@libero.it
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.