Quantcast

Al via l’edizione 2012 del progetto “Nuovi Cittadini”

L’iniziativa, rivolta ai giovani che compiono 18 anni nel 2012, prevede la partecipazione attiva dei ragazzi all’interno dei “Laboratori di conversazione maieutica”, prendendo come base di riflessione e approfondimento storie – ricavate dalla realtà o verosimili – aventi un legame con alcuni articoli della Costituzione italiana

Anche l’assessore alle Politiche Giovanili e alla Legalità Paola Beltrani parteciperà, mercoledì 24 ottobre alle 11, presso l’Istituto Leonardo da Vinci, al primo incontro con gli studenti nell’ambito del progetto “Nuovi cittadini”, che l’Amministrazione comunale ripropone anche quest’anno in collaborazione con il Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti.

L’iniziativa, rivolta ai giovani che compiono 18 anni nel 2012, prevede la partecipazione attiva dei ragazzi all’interno dei “Laboratori di conversazione maieutica”, condotti dai formatori Daniele Novara, Elisa Mendola e Paolo Ragusa prendendo come base di riflessione e approfondimento storie – ricavate dalla realtà o verosimili – aventi un legame con alcuni articoli della Costituzione italiana. Come nelle edizioni passate, il percorso formativo culminerà in un evento a Palazzo Gotico dove avverà la consegna, ai neo maggiorenni, di una copia della Carta costituzionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.