Csi in marcia, escursione nel pavese

Penultima escursione dell’anno per il gruppo Csi, questa volta fra le colline pavesi

Più informazioni su

Domenica, riscaldati da un sole quasi estivo, 19 pellegrini del Comitato sportivo italiano, 18 bipedi e un’amica a quattro zampe di nome Diana, hanno portato a termine con successo la loro missione: raggiungere l’eremo di Sant’Alberto di Butrio.

Una lunga ma piacevolissima camminata, dove molti si sono lasciati distrarre da castagne e bargnoli, ma anche dalle succulente mele offerte lungo il percorso. Chiacchiere, tante risate e, come sempre, condivisione di strada e di pensieri, immersi in un paesaggio collinare davvero dolce e accogliente. Infine, ben calati nel ruolo di pellegrini, non si  poteva concludere la giornata senza ristorare le stanche membra! Così, una volta riconquistata Varzi, è stata allestita una sostanziosa merenda, che ha consentito di rientrare in pace alle rispettive dimore.

L’ultima escursione del Csi in calendario è  in programma per il 28 ottobre, giorno di ritorno all’ora solare, nel parco del basso Trebbia, confidando ancora nella clemenza del tempo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.