Quantcast

La Verza, morto l’anziano travolto alla fermata del bus

Non ce l’ha fatta il pensionato piacentino di 87 anni investito martedì mattina da un furgone mentre si trovava sulla statale 45 tra La Verza e Quarto (Piacenza). L’uomo si stava apprestando ad attraversare la strada per raggiungere la fermata dell’autobus quando è stato urtato dal mezzo. Trasportato a Parma in gravissime condizioni è spirato nel pomeriggio

Più informazioni su

Purtroppo non ce l’ha fatta il pensionato piacentino di 87 anni investito nella mattinata di martedì da un furgone mentre si trovava sulla statale 45, nel tratto tra La Verza e Quarto (Piacenza). Secondo una prima ricostruzione poco dopo le 11 l’uomo, Dante Azimi residente nel comune di Coli, sceso dal veicolo sul quale si trovava insieme al figlio, si stava apprestando ad attraversare la strada per raggiungere la fermata dell’autobus dall’altra parte della carreggiata quando è stato colpito dallo specchietto del mezzo che sopraggiungeva in quel momento e viaggiava in direzione di Piacenza.

L’impatto è stato violento: all’arrivo dei soccorsi la vittima era priva di conoscenza. Tempestivamente soccorso dai sanitari del 118 che gli hanno prestato le prime cure, l’uomo era stato successivamente trasportato dall’eliambulanza, atterrata nelle vicinanze, all’ospedale Maggiore di Parma dove era stato ricoverato in condizioni disperate. L’87enne non ce l’ha fatta ed è spirato nel pomeriggio. Dei rilievi di legge si è occupata la polizia municipale, intervenuta insieme ai carabinieri della Compagnia di Bobbio ed alla polizia stradale. L’incidente ha causato rallentamenti alla circolazione.

Ed un altro grave scontro è avvenuto nel pomeriggio di martedì sulle strade piacentine, questa volta all’altezza di Gerbido dove una vettura si è scontrata contro un autoarticolato. Ad avere la peggio è stato il conducente dell’auto, per il quale si è reso necessario il trasporto a Parma con l’eliambulanza. Non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. Illesa invece la persona alla guida del mezzo pesante.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.