Quantcast

Moderati per Piacenza: l’invito per le primarie è di votare Bersani

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Giovanni Rossi dei Moderati per Piacenza

Più informazioni su

Moderati per Piacenza: l’invito per le primarie è di votare Bersani – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Giovanni Rossi dei Moderati per Piacenza.

“Alle primarie del centro-sinistra, invitiamo i nostri simpatizzanti che ci hanno sostenuto in modo così convinto (il 13 % dei voti) nelle recenti elezioni amministrative che hanno portato all’elezione del sindaco Dosi, a votare, nelle imminenti primarie per scegliere il leader del contro-sinistra per le prossime elezioni politiche che si svolgeranno nel 2013, per il segretario nazionale del partito Democratico Pierluigi Bersani, nella convinzione che, in caso di vittoria, saprà dare nuovo slancio morale ed impulso produttivo alla società italiana ed alla politica del nostro paese”.

Questo l’appello che i Moderati per Piacenza, che sono stati la prima vera novità della campagna elettorale per le amministrative, lanciano ai propri elettori, un pressante ed univoco invito scaturito dalla recente assemblea che i Moderati per Piacenza (il coordinatore è Giovanni Rossi) hanno tenuto in occasione della visita del loro referente nazionale on. Giacomo Portas. Presenti con tutto il gruppo, anche i consiglieri comunali Lucia Rocchi e Roberto Colla che, pur facendo parte della maggioranza, hanno sempre evidenziato nel loro operare, piena autonomia, coerentemente con quanto evidenziato nel programma elettorale che ha sempre fatto perno su un’azione politica leale al centro- sinistra, cui li unisce il desiderio del bene comune e di una società più giusta, equa e solidale, ma libera da vincoli di tessere, desiderosi di contribuire, con la loro azione, a fare anche a Piacenza, con Dosi, una città sempre di più a “misura d’uomo”.

“I Moderati per Piacenza- fa sapere Giovanni Rossi riferendo dell’incontro con l’on. Portas, intendono proseguire ora la propria azione politica con coerenza, continuando a stare con i cittadini, in mezzo a loro, ascoltando le loro esigenze, le loro attese, le loro speranze per una città migliore, sostenuti- ribadisce Rossi- dal profondo senso civico che anima gran parte di coloro che hanno deciso di aderire ai moderati per Piacenza e che sono quasi tutti impegnati nel volontariato e nel sociale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.