Roveleto di Cadeo: al via le iscrizioni al corso di italiano per stranieri

Tra i progetti di educazione degli adulti anche un corso di informatica

Più informazioni su

Dopo il successo dei corsi di alfabetizzazione tenutosi da novembre 2011 fino a maggio 2012, con gli oltre quaranta iscritti e 25 “diplomati”, a breve a Roveleto si riapriranno nuovamente le iscrizioni. Il corso alfabetizzazione di base e il corso italiano A2 (l’attestato riconosciuto in oltre 300 Paesi del mondo e indispensabile, secondo le disposizioni di legge italiane, per ottenere il permesso di soggiorno prolungato) saranno nuovamente attivati se si raggiungerà la quota di almeno 15 iscritti per ciascun corso. Organizzatori dei corsi, a fianco del Comune di Cadeo, saranno nuovamente l’Istituto Comprensivo di Cadeo e il CTP di Fiorenzuola d’Arda. Le lezioni si terranno con cadenza settimanale il mercoledì dalle 14.30 alle 16.30 presso la sede della scuola media. “Desideriamo offrire un’ulteriore opportunità d’integrazione nella nostra comunità a tutti gli stranieri presenti nel nostro Comune. E il mio pensiero va in particolar modo alle donne dedite esclusivamente alla cura della casa e dei figli che hanno rarissime occasioni di contatti con il mondo extra familiare” – ha sottolineato il vicesindaco Marica Toma.

Sempre presso l’istituto Comprensivo di Cadeo si terrà un corso di informatica di base per adulti che sarà attivato solo al raggiungimento di quindici  iscrizioni. Organizzato da Comune di Cadeo, CTP di Fiorenzuola e Istituto comprensivo di Cadeo si terrà nella giornata di mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 16.30.
“Saper usare il computer è ormai un requisito indispensabile per lavorare, si tratti di chi è alla ricerca della prima occupazione o di chi ha il problema di ricollocarsi sul mercato del lavoro, per italiani e stranieri, senza alcuna distinzione” – ha puntualizzato il sindaco Marco Bricconi.

Per entrambi i corsi occorre iscriversi presso la segreteria della scuola media dell’Istituto Comprensivo entro la fine del mese di ottobre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.