A Piacenza al via la macchina delle primarie. Registrazioni da lunedì

Al via anche a Piacenza la macchina delle primarie del centrosinistra, in programma il 25 novembre. Presentato anche il comitato che sovraintenderà alle operazioni: saranno in tutto 50 i seggi aperti in provincia, di cui 9 in città. 

Più informazioni su

Al via anche a Piacenza la macchina delle primarie del centrosinistra, in programma il 25 novembre (con eventuale ballottaggio la settimana successiva). Presentato il comitato che sovraintenderà a tutte le operazioni propedeutiche al voto:

I SEGGI – Saranno in tutto 50 i seggi aperti in provincia, di cui 9 in città (ricalcheranno con ogni probabilità quelli utilizzati alle primarie per le comunali: con sedi alle circoscrizioni 2, 3 e 4, più S. Ilario, S. Antonio, Roncaglia e Mortizza). 

LA REGISTRAZIONE – La registrazione per votare comincia da lunedì 5 novembre e proseguirà fino al giorno del voto, sarà infatti possibile registrarsi direttamente ai seggi elettorali, mentre online sarà consentita una pre-registrazione. “Nessun elenco di elettori – è stato precisato – sarà reso pubblico”. Per chi vorrà farlo prima, dunque, sarà possibile registrarsi come elettore di centrosinistra da lunedì presso la sede provinciale del Pd (viale Risorgimento, 35), da lunedì al sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19. La registrazione prevede la sottoscrizione della carta d’intenti “Italia Bene Comune”, il pagamento di 2 euro di contributo e il ritiro della tessera elettorale che consente il voto. Tutte operazioni che saranno possibili anche nel giorno del voto ai seggi, me che gli organizzatori consigliano di anticipare. Nei prossimi giorni saranno rese note ulteriori sedi a Piacenza e provincia dove sarà possibile registrarsi da lunedì 5 al 25.

SUL WEB – Online, sui siti web dei candidati, sarà possibile compiere una pre-registrazione che permette di ritirare la tessera direttamente. 

CHI NON SI E’ REGISTRATO ENTRO IL PRIMO TURNO – Chi non si è registrato entro il primo turno e intenda votare all’eventuale ballottaggio, potrà farlo in una finestra compresa dal 27 novembre al primo dicembre. Le operazioni di registrazione sono le stesse del primo turno.

L’ALBO DEGLI ELETTORI E LA PRIVACY – Contestualmente alla registrazione, l’elettore di centrosinistra può dare o meno il consenso all’utilizzo dei suoi dati, che tuttavia non saranno resi pubblici in alcun modo, verranno utilizzati per comporre l’albo degli elettori di centrosinistra ad uso delle forze della coalizione promotrici delle primarie per finalità di informazione e di promozione politica.

FUORI SEDE E STRANIERI – Per gli elettori fuori sede dalla provincia di residenza sarà possibile registrarsi fino al 23 novembre. Gli stranieri regolarmente residenti in Italia potranno votare previa registrazione, esibendo la carta d’identità. Potranno recarsi a votare nel seggio corrispondente alla loro residenza.  

IL COORDINAMENTO – Le modalità del voto sono state illustrate durante la conferenza stampa da Matteo Bongiorni, affiancato dai componenti del coordinamento provinciale delle primarie “Piacenza Bene Comune”: Fabrizio Faimali (per contro di Antonio Tabacci), Silvio Bisotti (comitato Bersani), Giorgio Cisini (comitato Renzi), Emanuela Schiaffonati (Vendola), più i rappresentanti dei partiti coinvolti, Anerio Quadrelli (Psi), Matteo Risoli (Sel) e Matteo Bongiorni (Pd). 

“Le operazioni iniziano oggi con la presentazione del comitato, composto dai volontari, che coordineranno le operazioni – spiega Matteo Bongiorni del Pd -. Le primarie sono elezioni che mettono in campo molte forze, per la giornata del 25 novembre e per l’eventuale ballottaggio, saranno coinvolte circa 500 – 600 persone. Votare per le primarie è più semplice di quello che si pensi. Tutti i maggiorenni e i residenti in Provincia di Piacenza potranno recarsi, il 25 novembre, nei rispettivi seggi, registrarsi, ed esprimere il proprio voto. Da lunedì 5 novembre sarà possibile registrarsi nella sede provinciale del Pd, e successivamente anche in altri punti: operazione che non è obbligatoria, ma solo consigliata. La stessa operazione può essere compiuta anche on line, stampando una ricevuta che dovrà poi essere consegnata nei seggi”. 

LA SCHEDA sulle primarie a Piacenza

– il Coordinamento soprintende l’organizzazione delle Primarie su tutto il territorio provinciale e ne vigila il corretto e imparziale svolgimento;
– al momento è in corso la definizione dei seggi e delle sedi di voto. Saranno circa 50 su base provinciale e, a Piacenza, l’orientamento è quello di replicare lo stesso schema a 9 seggi delle scorse Primarie per il Comune di Piacenza;
– in ogni seggio opera un ufficio elettorale che si occuperà delle registrazioni delle elettrici e degli elettori e della gestione dei seggi nelle giornate del 25 novembre e, in caso di ballottaggio, del 2 dicembre. Si stima che saranno impegnati dai 500 ai 600 volontari;
– si vota DOMENICA 25 NOVEMBRE, dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e, se nessun candidato raggiungerà il 50% + 1 dei voti, si procederà al voto di ballottaggio tra i primi due candidati nella giornata di DOMENICA 2 DICEMBRE;
– POSSONO PARTECIPARE AL VOTO le/i cittadine/i dell’Unione europea che risiedono sul territorio provinciale e le/i cittadine/i di altri Paesi che risiedono sul territorio provinciale e sono in possesso di regolare permesso di soggiorno e di carta di identità e i giovani che compiono 18 anni entro il 25 novembre 2012;
– STUDENTI E LAVORATORI FUORI SEDE che vogliono partecipare alle Primarie possono, muniti di documento di riconoscimento, presentarsi entro le ore 19.00 di venerdì 23 novembre 2012 presso la sede del Coordinamento provinciale, dove studiano o lavorano, e comunicare la loro decisione di votare in quella sede provinciale anziché nel seggio del luogo di residenza;
– PER PARTECIPARE AL VOTO occorre REGISTRARSI. Lo si fa presentando un documento valido di identità, sottoscrivendo l’appello al voto, l’adesione alla Carta d’Intenti e la liberatoria dei dati personali e versando almeno 2 euro. All’atto della registrazione verrà consegnato all’elettore il “CERTIFICATO DI ELETTORE DEL CENTROSINISTRA” da consegnare al seggio per votare;
– i dati personali degli elettori non verranno pubblicati né tantomeno pubblicizzati ma restano nella disponibilità della coalizione promotrice delle Primarie per attività politica e informativa;
– a Piacenza la registrazione è attiva da lunedì 5 al 25 novembre compresi ed è consigliata ma non obbligatoria: È POSSIBILE REGISTRARSI E VOTARE DIRETTAMENTE IL 25 NOVEMBRE IN SEDE DI SEGGIO;
– da lunedì 5 novembre sarà possibile registrarsi presso la sede dell’Unione provinciale del PD di Piacenza (viale Risorgimento 35) dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00 dal lunedì al sabato. Qui si possono registrare tutte le elettrici e gli elettori sia residenti a Piacenza sia in provincia;
– nei prossimi giorni saranno definite e comunicate altre sedi e occasioni, soprattutto nel territorio provinciale, dove sarà possibile registrarsi, in modo da dare a quanti più cittadini lo desiderino la possibilità di iscriversi all’Albo degli elettori prima del 25 novembre e accelerare così le operazioni di voto sia dei seggi sia degli elettori;
– REGISTRAZIONE ON LINE: ci si registra sul sito www.primarieitaliabenecomune.it. Una volta inseriti i propri dati e stampata la ricevuta di conferma, bisognerà andare agli uffici elettorali per ritirare il certificato del voto e lì completare la procedura, compreso il pagamento dei 2 euro di contributo previsti. Solo allora, con in mano il certificato vero e proprio, si potrà andare ai seggi a votare;
– AL SECONDO TURNO sono ammessi al voto gli elettori in possesso del Certificato di voto rilasciato per il primo turno. Possono altresì partecipare al voto coloro che dichiarino di essersi trovati, per cause indipendenti dalla loro volontà, nell’impossibilità di registrarsi all’Albo degli elettori entro la data del 25 novembre e che, nei giorni compresi tra il 27 novembre e l’1 dicembre si iscrivano all’Albo degli elettori;
– nelle prossime settimane saranno comunque numerose le iniziative e i banchetti di informazione e, di queste, ne sarà data comunicazione agli organi di stampa, sui siti dei Partiti promotori e su quelli dei candidati;
– SITO DI RIFERIMENTO: www.primarieitaliabenecomune.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.