A Piacenza arriva la “fabbrica del cioccolato” di Bardini LE FOTO foto

Bagno di visitatori per la Cioccolateria Bardini che questa mattina ha inaugurato il nuovo laboratorio permettendo di assaggiare le delizie create dal maestro Graziano Balduzzi

Più informazioni su

Bagno di visitatori per la nuova “fabbrica del cioccolato”, la Cioccolateria Bardini, che questa mattina ha inaugurato il nuovo laboratorio (in via Vittime di Rio Boffalora) e per l’occasione ha aperto le porte al pubblico per permettere la degustazione delle delizie create dal maestro Graziano Balduzzi, artista del cioccolato che nel 2008 rilevò lo storico marchio (fondato nel 1940) dalla famiglia Bardini, proseguendo l’esperienza artigiana. Con l’apertura del nuovo stabilimento c’è dunque la possibilità di ampliare l’offerta con creme spalmabili, tartufi, cremini e altre leccornie che trovano la loro migliore espressione proprio nell’imminente periodo natalizio.

All’ingresso lo show room e il bancone per la vendita al pubblico, nel retro dello stabilimento, invece, un investimento finanziario notevole (e coraggioso in questo periodo) per dotarsi delle ultime macchine all’avanguardia nella produzione e lavorazione del cioccolato. «Questo investimento, indispensabile per espandere la nostra attività sia in Italia che all’estero – spiega Graziano Balduzzi – prevede l’aumento della forza lavoro interna, oltre a generare un indotto interessante per i fornitori locali. L’obiettivo è quello di far conoscere la nostra produzione ad un mercato sempre più consapevole della qualità di ciò che acquista. Inoltre miglioreremo la conoscenza del processo produttivo anche organizzando visite guidate dello stabilimento, per far vedere a tutti gli interessati come dalla fava di cacao si arrivi a ottenere un prodotto squisito e gustoso derivato in tutte le sue declinazioni».

La giornata si è snodata tra visite e assaggi, alla mattina lo spazio per l’incontro con la stampa piacentina e la visita dell’assessore Francesco Cacciatore insieme al presidente della Cassa Edile, Fabio Molinaroli, al pomeriggio via libera a semplici curiosi (si è potuto assistere a tutto il processo produttivo dalla lavorazione del cacao alla creazione del prodotto), golosi e famiglie con i propri bambini per quella che ad aprile 2012 è stata inserita dalla rivista Panorama Travel tra le quaranta migliori cioccolaterie d’Italia. Nel pomeriggio anche la piacevole visita del centrocampista biancorosso della Lupa Piacenza, Francesco Volpe, che non si è fatto mancare l’assaggio di qualche leccornia. Tutti i prodotti possono essere acquistati anche sul sito internet: www.bardini.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.