Anche una rara scultura di Bot all’asta nel week end da Iori 

All’asta finiranno quadri antichi e moderni tra i quali nomi noti nazionali come: Muttoni, Barbieri, Fattori, Federici. I piacentini: Armodio, Arrigoni, Belloni, Giacobbi, Malfanti, Soressi, una rara scultura del 1952 in terracotta dorata di Osvaldo Barbieri detto “BOT” e ancora tantissimi altri

Più informazioni su

Si terrà sabato 24 e domenica 25 novembre 2012 la 14esima asta di arti antiche, moderne e contemporanee presso la Iori Casa d’Aste in via Gazzola 8 a Piacenza. Grande novità di questo appuntamento saranno le 4 tornate suddivise in una due giorni, ovvero, SABATO 24 la prima e la seconda dalle 15.00 alle 19.00 e DOMENICA 25 la terza e la quarta sempre dalle 15.00 alle 19.00. Saranno circa 300 i lotti che passeranno e verranno presentati.

All’asta finiranno quadri antichi e moderni tra i quali nomi noti nazionali come: Muttoni, Barbieri, Fattori, Federici, Funi, Joris, Pozzato, Ranzoni, Salvadori. I piacentini: Armodio, Arrigoni, Belloni, Giacobbi, Malfanti, Soressi, una rara scultura del 1952 in terracotta dorata di Osvaldo Barbieri detto “BOT” e ancora tantissimi altri. Si segnala in particolare un rarissimo paesaggio lacustre del celebre pittore francese del 18esimo secolo Adrien Manglard, apprezzato dalla critica dei più illustri storici dell’arte che indicano il quadro, attraverso specifiche autentiche, come possibile parte di una collezione di 139 dipinti della Reggia di Colorno (PR), così, come risulta anche dai carteggi dell’Archivio di Stato di Parma prima della loro spogliazione.

Particolare attenzione per l’oggettistica che in questo 14esimo appuntamento, detiene una posizione di rilievo. Si consiglia la visione delle magnifiche ceramiche dal 19° al 20° secolo, poi ancora, preziosi argenti, servizi di porcellana e ricercatissime arti orientali per i grandi intenditori. Sublimi ed imponenti le sculture in bronzo e lignee, raffiguranti diversi personaggi e simboliche, datate metà dell’800 fino ai giorni nostri.

Anche in questa edizione, viene dato spazio all’arte contemporanea, infatti, la Iori Casa D’Aste presenterà alcuni degli artisti che hanno partecipato all’Arte Italiana a Montecarlo, manifestazione tenutasi il mese scorso nel Principato di Monaco (MC) all’Auditorium Rainier III. Tra questi sono presenti: Pierdomenico Magri, Annunziata Fiumi Loosli e Anna Paparoni. I lotti saranno visionabili da sabato 17 a venerdì 23 novembre 2012, dalle 10.00 alle 19.00, presso la Iori Casa d’Aste di via Gazzola 8 – 29121 a Piacenza.

Appuntamento sabato 24 e domenica 25 novembre 2012 dalle 15.00 con la 14esima asta d’arte antica, moderna e contemporanea. Si ricorda che sarà possibile partecipare all’asta con offerte scritte e telefoniche accreditandosi al numero di telefono: 0523 – 32.80.34. I lotti saranno visibili dal 17 novembre anche sul sito www.ioricasadaste.it e sul canale televisivo on-line Iori Channel www.livestream.com/iorichannel.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.