Quantcast

Armati e travestiti da guardia giurata rapinano la Banca di Piacenza al Gotico foto

Rapina poco dopo le 11 di mattina all’Iper Gotico. Nel mirino la filiale della Banca di Piacenza. Due uomini, travestiti da guardia giurata, hanno fatto irruzione pistole in pugno, intimando ai cassieri di consegnare loro il denaro

Sono entrati all’interno della banca vestiti con divise simili a quelle indossate dalle guardie giurate: non si trattava però di vigilanti, ma di una coppia di rapinatori che sotto la minaccia delle armi si è fatta consegnare il denaro contenuto nelle casse. E’ la cronaca di quanto avvenuto questa mattina alla filiale della Banca di Piacenza all’interno del centro commerciale Gotico di Piacenza.

I due uomini, sembra italiani e a volto scoperto, non hanno destato il sospetto di clienti e dipendenti presenti in quel momento: uno indossava una divisa che richiamava quella degli addetti alla vigilanza, l’altro una dal colore diverso, simile a quella di un tecnico. Improvvisamente però hanno mostrato le loro vere intenzioni e sotto la minaccia di pistole hanno intimato ai cassieri di consegnare il denaro. Un colpo lampo, al termine del quale sono fuggiti: testimoni li hanno visto allontanarsi a piedi probabilmente per raggiungere una vettura lasciata nelle vicinanze. Ancora da quantificare al momento il bottino, che non sarebbe comunque ingente. 

Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri del nucleo investigativo, insieme ai colleghi del radiomobile. Indagini sono in corso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.