Colletta Alimentare, a Piacenza raccolte oltre 72 tonnellate di prodotti

I numeri piacentini: 790 volontari in campo in 51 punti vendita aderenti con 72.720 chilogrammi di prodotti raccolti (+0,04% rispetto al 2011) che verranno consegnate a quindici strutture caritative beneficiarie dei prodotti che assistono 2.511 persone bisognose

Più informazioni su

790 volontari in campo in 51 punti vendita aderenti con 72.720 chilogrammi di prodotti raccolti (+0,04% rispetto al 2011) che verranno consegnate a quindici strutture caritative beneficiarie dei prodotti che assistono 2.511 persone bisognose. Sono i numeri piacentini della XVI edizione della Giornata Nazionale della Colletta
Alimentare, svoltasi sabato in più di 9mila supermercati italiani. “Uno spettacolo di gratuità – spiegano i promotori – che ha cambiato coloro che vi hanno partecipato, come dimostrano i numerosissimi messaggi ricevuti”.

Complessivamente, grazie all’aiuto di più di 130mila volontari, sono state raccolte 9.622 tonnellate di prodotti alimentari, confermando sostanzialmente, nonostante la crisi, il dato dell’edizione 2011 (9.600 tonnellate). Il cibo raccolto sarà ora distribuito alle oltre 8.600 strutture caritative convenzionate con la Rete Banco Alimentare che assistono ogni giorno 1.700.000 poveri.

Il Presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus Andrea Giussani, ringraziando tutti i volontari e i donatori, afferma che, “ancora una volta, l’opportunità di donare tocca le radici della persona e, contro il pessimismo, rilancia una piccola o grande responsabilità individuale”. In Emilia Romagna le tonnellate raccolte sono state 1.049 (-1,7% rispetto al 2011). 15.000 volontari hanno partecipato all’iniziativa in oltre 1.100 punti vendita aderenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.