Quantcast

Confagricoltura, bottiglie di pregio all’asta benefica di Christie’s

Il 1° dicembre saranno battuti lotti di eccellenze dell’agricoltura italiana. I fondi raccolti serviranno a ricostruire l’asilo parrocchiale di Mortizzuolo, una frazione di Mirandola, in provincia di Modena, che è stato distrutto dal terremoto

Più informazioni su

Confagricoltura organizza un’asta benefica con Christie’s in cui saranno battuti il 1° dicembre lotti di eccellenze dell’agricoltura italiana. I fondi raccolti serviranno a ricostruire l’asilo parrocchiale di Mortizzuolo, una frazione di Mirandola, in provincia di Modena, che è stato distrutto dal terremoto. “All’asta sarà presente anche Confagricoltura Piacenza – spiega il suo Presidente, Enrico Chiesa – in duplice veste: sia con una delegazione di acquirenti sia come fornitori di prodotti con alcune imprese agricole d’eccellenza, che hanno generosamente donato i loro prodotti. E’ stata attivata una gara di solidarietà a cui gli agricoltori hanno risposto generosamente”.

Ben quindici aziende vitivinicole piacentine Associate a Confagricoltura Piacenza hanno regalato bottiglie di pregio. Così sabato sera sarà possibile acquistare e poi degustare i vini dell’Azienda Vitivinicola Uccellaia, dell’Azienda Agricola Merli, dell’Azienda Vitivinicola Lusenti, dell’Azienda Agricola Monferrina, della Vitivinicola Valla, di Marasi Daniele e Loretta e poi, ancora, dell’Associazione Vitivinicoltori Val Chiavenna, di Gapolli Valerio; di Civardi Roberto, dell’Azienda Agricola Dacrema e dell’Azienda Agricola Vercesi, dell’Azienda Vitivinicola Braghieri, di Colombi Valter, dell’Azienda Agricola Gaiaschi Terenzio e dell’Azienda Agricola Molinelli. Ortrugo, Gutturnio fermo e frizzante, ma anche Bonarda e Malvasia dolce e semi-secco, Pinot Grigio Tranquillo; Barbera e Chardonnay: ce n’è per tutti i gusti: vini molto diversi che sabato sera saranno soprattutto “vino benefico”.

“Con questo progetto abbiamo scelto di impegnarci direttamente, per mettere in risalto la grave situazione in cui ancora versano le popolazioni terremotate – ha detto il Presidente di Confagricoltura Mario Guidi -. C’è un tessuto sociale, culturale e produttivo da ricostruire. Servono interventi concreti e non sempre ci sono stati”. Il Presidente di Confagricoltura ha anche ricordato le difficoltà degli imprenditori agricoli delle zone colpite, che non sono nelle condizioni di adempiere gli obblighi di legge. “Andrebbero appoggiati negli sforzi di ripresa e di ricostruzione e invece sono costretti a procedure farraginose per rispettare scadenze fiscali e contributive”. Il progetto di Confagricoltura e Christie’s ha avuto l’adesione del Presidente della Repubblica, con un’apposita medaglia con incisione dedicatoria. L’asta benefica si svolgerà nel corso di una cena di beneficenza, a Palazzo Albergati, splendida residenza barocca a pochi minuti da Bologna, che è stato gratuitamente messo a disposizione per l’occasione.

I lotti saranno battuti dall’amministratore delegato di Christie’s Italia, Clarice Pecori Giraldi. All’asta andranno prodotti tipici dell’agroalimentare, come forme di Parmigiano Reggiano o Prosciutti Dop, ma anche pacchetti vacanze in agriturismi e le pregiate bottiglie di vino piacentino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.