Quantcast

Domenica il Pedale Castellano festeggia con i paralimpici Bargna e Fenocchio

Appuntamento con i campioni paralimpici. Domenica 18 novembre in occasione del pranzo annuale del Pedale Castellano, la società ciclistica di Castel San Giovanni, si riuniranno alcuni dei protagonisti azzurri delle recenti paralimpiadi di Londra

Più informazioni su

Domenica il Pedale Castellano festeggia con i paralimpici Bargna e Fenocchio

Castel San Giovanni, 16 novembre 2012 – Appuntamento con i campioni paralimpici. Domenica 18 novembre in occasione del pranzo annuale del Pedale Castellano, la società ciclistica di Castel San Giovanni, si riuniranno alcuni dei protagonisti azzurri delle recenti paralimpiadi di Londra. Presso l’agriturismo il Granaio a Cantone di Agazzano sono attese due medaglie: si tratta dell’oro Roberto Bargna, vincitore della gara in linea categoria C3 e di Francesca Fenocchio, che al collo avrà la medaglia d’argento conquistata nella prova Team Relay insieme agli amici Vittorio Podestà ed Alessandro Zanardi.

E’ un omaggio che il Pedale Castellano, organizzatore insieme al Velosport Borgonovese della Piacenza Paracycling, vuole rendere ai due azzurri, dopo le emozioni e le gioie che i due, insieme al resto della spedizione italiana guidata dal ct Mario Valentini ci hanno regalato. Due amici che da sempre partecipano alla gara internazionale riservata ai ciclisti disabili, diventato dal 2009 un appuntamento fisso nel calendario internazionale dell’Unione Ciclistica Internazionale.

Tra gli invitati figuravano anche i tre moschettieri del Barilla Blu Team, Podestà-Macchi-Zanardi, ma che per impegni non potranno partecipare.
Saranno presenti Giovanni Cerioni, presidente provinciale della Federciclismo e Stefano Teragni, presidente Coni.

Il Pedale Castellano

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.