Quantcast

Eccellenza, la vigilia in casa Lupa, Fiorenzuola, e Royale Fiore

Testacoda allo stadio Garilli. Domani (inizio alle 14.30) a incrociare i guantoni con la capolista Lupa Piacenza ci sarà il Real Panaro ultimo della classe che, nelle undici partite fin qui disputate, ha raccolto la miseria di un punto facendo segnare la peggior difesa (23 reti subite) e il peggior attacco (6 gol realizzati)

Testacoda allo stadio Garilli. Domani (inizio alle 14.30) a incrociare i guantoni con la capolista Lupa Piacenza ci sarà il Real Panaro ultimo della classe che, nelle undici partite fin qui disputate, ha raccolto la miseria di un punto facendo segnare la peggior difesa (23 reti subite) e il peggior attacco (6 gol realizzati). Presupposti per poter pensare a un pomeriggio di tranquillo relax, tuttavia già domenica scorsa i biancorossi hanno rischiato molto contro il Bibbiano (sotto 2-3 al 90′ e vittoria per 4-3 al 95′) imparando, come diceva Oscar Wilde, che l’esperienza è un professore che prima ti fa il compito in classe e poi ti insegna la lezione. LE PAROLE DI VIALI


FIORENZUOLA
– Un altro quasi derby per il Fiorenzuola, di scena domenica (ore 14,30) a Salsomaggiore. Dopo il pareggio interno con la Fidentina e la sconfitta di misura nell’andata delle semifinali di Coppa Italia a Rolo, i rossoneri puntano al colpaccio per non perdere di vista le migliori del girone.  LE PAROLE DI MANTELLI

ROYALE FIORE – A Fidenza con il chiaro intento di portare a casa almeno un punto. Questo l’obiettivo non dichiarato dal Royale Fiore che dopo i segnali di ripresa mostrati nel corso dello sfortunato match interno di sette giorni fa (2-2 con il Pallavicino), sfida la formazione azzurro-granata che affianca proprio i piacentini a quota 15 in classifica.  LA VIGILIA IN CASA ROYALE FIORE

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.