Ecco la nuova rubrica Pc Tunes: Flora e The Groove

Debutta oggi su PiacenzaSera.it una nuova rubrica musicale, dedicata ai gruppi e agli artisti piacentini. 

Debutta oggi su PiacenzaSera.it una nuova rubrica musicale, dedicata ai gruppi e agli artisti piacentini, in collaborazione con Antonio TonyFace Bacciocchi. Se vuoi segnalarci il tuo demo o i tuoi video, invia il materiale a redazione@piacenzasera.it, parleremo anche di te!

FLORA – “Sei” (Lizard Records)

I FLORA nascono 1998 e all’attivo vantano, oltre ad una serie di demo tapes, già due album (“Flora” del 2005 e “Traiettorie di volano” del 2009) entrambi per la Lizard Records che pubblica ora il terzo lavoro sulla lunga distanza, nuovamente intitolato “Sei” 
Claudia – voce, Paolo – basso e voce, Fabrizio – chitarra, Miguel – batteria, Pietro – tastiere, Paina – sax sono protagonisti di un post rock dalle tinte jazz ,molto particolare, dove apportano coloriture avanguardiste, tracce di prog 70‘s evoluto, basi indie wave.
Il tutto valorizzato da un buon uso della voce (femminile) e da interventi mai invasivi di sax.
 
The Groove – “The groove EP”
I GROOVE arrivano, dopo due anni di attività, all’esordio con un EP digitale dove funk, Hammond beat, soul e un approccio melodico debitore allo swinging beat inglese dei mid 60’s si accostano alla perfezione.
“Get on” è il brano migliore con quelle atmosfere da film americano poliziesco dei primi anni ’70, impreziosite dall’uso vocale di Stefania Savi (già nelle Stake Off the Witch ora anche nei Noon) perfettamente a suo agio in questo ambito.
Più 60’s beat invece le movenze della sincopata “Dancing in my kitchen”, dello scanzonato soul “Smockin on my sofa” e dell’hammond groove di “When you call my name”
Ideale party band, ha il pregio di non assomigliare a nessuno in particolare pur muovendosi in campi sonori dai riferimenti ben definiti e precisi.

Antonio TonyFace Bacciocchi

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.