Quantcast

Grande successo per la Festa dell’Albero di Borgotrebbia FOTO foto

Nell’occasione, l’assessore alle Politiche Scolastiche Paola Beltrani leggerà ai bambini il racconto “Un giorno con Melita”, libretto proposto da ProgettoMondo Mlal la cui protagonista è una ragazzina di 12 anni che vive in un paesino del Guatemala dove il 72% dei bambini non si nutre a sufficienza

Nell’ambito della settimana Unesco di educazione allo sviluppo sostenibile, incentrata sul tema dell’alimentazione, la scuola primaria XXV aprile di Borgotrebbia ha ospitato la festa dell’albero.

L’assessore alle Politiche Scolastiche Paola Beltrani ha letto ai bambini il racconto “Un giorno con Melita”, libretto proposto da ProgettoMondo Mlal la cui protagonista è una ragazzina di 12 anni che vive in un paesino del Guatemala dove il 72% dei bambini non si nutre a sufficienza. Al termine della lettura, i rappresentanti della cooperativa agricola sociale La Magnana hanno aiutato gli alunni nella semina di alcune piantine alimentari – provenienti ciascuna da un diverso continente – nell’orto della scuola. L’iniziativa, di cui sono referenti per la scuola XXV aprile le insegnanti Anna Rossi e Simona Rossi, è promossa in collaborazione con Infoambiente e rientra tra gli appuntamenti che il Centro comunale di educazione alla sostenibilità ambientale ha voluto organizzare nel corso della settimana dedicata a queste tematiche.

Preziosa anche la collaborazione di ProgettoMondo Mlal, che ha allestito presso la scuola di Borgotrebbia la mostra “Mangiar bene mangiare tutti”, in esposizione sino al 30 novembre prossimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.