Quantcast

“In un mondo migliore”, serata dedicata alle famiglie che frequentano i nidi

La complessità del rapporto tra genitori e figli nel film "In un mondo migliore"

Più informazioni su

Sarà proiettato venerdì 30 novembre, alle 20.45, presso l’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano in via S. Eufemia 12, il film “In un mondo migliore”, della regista Susanne Bier.

L’iniziativa, organizzata dal Coordinamento Pedagogico del Comune di Piacenza nell’ambito delle attività rivolte ai genitori i cui bambini sono iscritti ai nidi comunali, prevede a seguire il commento dello psichiatra e psicoterapeuta Giovanni Smerieri, che approfondirà il tema portante della pellicola: la complessità del rapporto tra genitori e figli e l’inevitabile legame tra il comportamento dei primi e quello dei secondi.

Una serata aperta non solo alle famiglie e agli operatori dell’infanzia, ma a tutti i cittadini interessati, grazie all’argomento di rilevanza generale che prende spunto dal film uscito nel 2010, incentrato sulla figura di Anton – medico che opera in un campo profughi in Africa, in un contesto di guerra e ingiustizie – e di suo figlio adolescente Elias, che a casa, in una tranquilla cittadina danese, vive le inquietudini dettate dalla separazione dei genitori, dalla sua timidezza, dalla prepotenza dei compagni di scuola nei suoi confronti.

La storia del ragazzo si incentra con quella di un coetaneo, Christian, da poco trasferitosi in Danimarca da Londra, in crisi con il padre e pieno di rabbia dopo la morte della mamma. Dall’amicizia tra i due giovani, l’incontro tra le famiglie in un vortice di fragilità e dolore, ma anche di comprensione e perdono.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.