Quantcast

Metronotte Piacenza, crescono interventi e personale: “Nostra risposta alla crisi” foto

Metronotte Piacenza presenta il bilancio di un anno di attività con dati e numeri che evidenziano la crescita degli interventi del personale di vigilanza

Più informazioni su

Metronotte Piacenza presenta il bilancio di un anno di attività con dati e numeri che evidenziano la crescita degli interventi del personale di vigilanza. In 12 mesi sono stati eseguito oltre 900 interventi, di cui 180 nel mese di novembre, ed hanno interessato per la maggior parte furti in abitazioni. Negli ultimi 12 mesi oltre 1300 clienti hanno scelto Metronotte Piacenza per la propria sicurezza, e al momento vede una sezione dedicata all’operativita di zona, con 14 pattuglie di intervento nell’arco delle 24 ore. In questo momento Metronotte Piacenza può dire di aver conquistato il 37 per cento del mercato di Piacenza. La conferenza di oggi ha voluto presentare anche il premio nazionale, assegnato a Metronotte, per il servizio di vigilanza per le gallerie d’arte.

Per questo alla conferenza stampa era presente il presidente della Galleria Ricci Oddi Vittorio Anelli: “Siamo molto soddisfatti di essere coinvolti in questa iniziativa, il premio e’ stato assegnato grazie al sistema di sorveglianza installato nella nostra Galleria. Questo significa che la fiducia accordata a Metronotte Piacenza e’ andata a buon fine”.

Dal 2006 ogni anno il Premio H d’oro, organizzato dalla Fondazione Enzo Hruby, viene assegnato alle realizzazioni di impianti che si sono distinte per originalità e competenza, promuovendo la cultura e la professionalità della sicurezza. Metronotte Piacenza e Franco Cornelli sono stati premiati nella categoria “beni culturali”, perché l’impianto allestito alla Ricci Oddi non solo per l’aspetto tecnico, ma anche quello estetico, visto che non impatta sulla struttura della Galleria. Il premio è stato ritirato a Roma da Cesare Zangrandi e Massimiliano Bengalli. 

Paolo Zilocchi, responsabile commerciale di Metronotte Piacenza ha sottolineato: “Questo riconoscimento e’ stato ottenuto da Metronotte Piacenza e ditta Franco Cornelli insieme. Vorrei tracciare un bilancio della nostra attività: in 12 mesi abbiamo assunto 23 persone, e nei prossimi 4 mesi assumeremo altre 4 guardie. Abbiamo investito in tecnologie oltre un milione di euro, e il 70 per cento dei nostri investimenti tornano sul territorio, perché abbiamo scelto di creare una rete virtuosa con altre aziende piacentine. Questa e’ la nostra risposta alla crisi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.