Quantcast

Mondiale F1. Alex Carella si laurea campione del Mondo 2012

Il piacentino, nel Quatar Team, è stato il protagonista della due giorni di gara ad Abu Dhabi

Più informazioni su

Ed è bis iridato. Il piacentino Alex Carella (Qatar Team) si laurea per le seconda volta consecutiva campione del Mondo di motonautica classe F1, la categoria regina di questo sport e lo fa al termine di due giorni che l’hanno visto in testa dall’inizio alla fine, prima firmando la pole position del giovedì e poi vincendo la gara corsa questo pomeriggio ad Abu Dhabi.

Bis mondiale di Carella nella F1 di motonautica. Teragni: “Un autentico campione che fa onore alla nostra Terra” 

Piacenza – 30 novembre 2012 – L’anno che il mondo dello sport piacentino si appresta a consegnare agli archivi, si arricchisce, quasi allo scadere, del secondo titolo mondiale consecutivo conquistato da Alex Carella nel campionato di Formula 1. Grazie alla vittoria conquistata oggi ad Abu Dhabi, infatti, Carella si è riconfermato campione iridato addirittura con una gara d’anticipo sul calendario.

“Un successo – sottolinea il presidente provinciale del Coni, Stefano Teragni – che proprio come quello conquistato nel 2011 arriva a conclusione di un anno ricco di soddisfazioni per lo sport piacentino, un anno ulteriormente impreziosioto da questo alloro iridato che fa di Carella un autentico campione della motonautica sulla scia della gloriosa tradiziona che da sempre caratterizza Piacenza in questo sport. A nome del mondo sportivo piacentino mi congratulo con Carella e lo ringrazio per questo suo ennesimo successo; un risultato prestigioso che oltre ad arricchire il palmares personale di Alex fa onore alla nostra provincia, Terra da sempre feconda di grandi campioni dello sport. Pur vivendo l’agonistico ai massimi livelli, Alex Carella ha spesso partecipato alle nostre iniziative di promozione sportiva rivolte agli studenti, dimostrando in tal modo anche la propria sensibilità nel diffondere la passione per lo sport tra le giovani generazioni. Bravo Alex, complimenti e in bocca al lupo per un futuro sportivo sempre ricco di soddisfazioni”.

LEGGI L’ARTICOLO INTEGRALE SU SPORTPIACENZA.IT

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.